Jon Anderson parla dell'ultimo messaggio che mandò a Chris Squire prima della morte

L'ex cantante degli Yes Jon Anderson ha rivelato il contenuto dell'ultimo messaggio inviato a Chris Squire, il bassista della band scomparso nel giugno 2015 all’età di 67 anni a causa di un cancro.

Anderson - che ha lasciato gli Yes nel 2008 - dice a Newsweek: "Gli ho mandato una email, ma non riusciva già più a parlare. Gli ho detto 'Voglio ringraziarti per la tua vita, per la tua musica. Senza di te io non starei facendo quello che sto facendo e sono stato fortunato a conoscerti’. Musicalmente era il mio opposto. Siamo stati lo yin e lo yang della band. Ci scherzavamo sopra, io ero Obi-Wan Kenobi e lui era Darth Vader. Il bello era che il suo basso rifletteva la mia idea musicale, la mia canzone, la mia lirica, il mio tutto. Quando in concerto facciamo qualche pezzo degli Yes dico sempre 'Certe cose vanno suonate come le suonava. Perché senza quelle note la voce non si sincronizza correttamente’. Era un musicista straordinario. Era un mostro”.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.