82enne si presenta ad America's got talent cantando il metal - VIDEO

82enne si presenta ad America's got talent cantando il metal - VIDEO

Ai provini di America's got talent si è presentato un simpatico signore di 82 anni. Si chiama John Hetlinger, è un ex ingegnere aeronautico ed è in pensione da 15 anni. Nel corso della sua carriera, il nonnino ha anche lavorato alla realizzazione del telescopio spaziale Hubble, lanciato nel 1990, tra i più importanti per quanto riguarda le recenti scoperte in astrofisica. E però il signor Hetlinger ha sempre avuto la passione per la musica, così ha deciso di partecipare al talent show americano. Lo ha fatto presentandosi di fronte ai giudici cantando un pezzo della band alternative metal texana dei Drowning Pool, "Bodies", con tanto di urla da metallaro convinto. Giudici e pubblico sono rimasti senza parole, increduli: persino l'impassibile Simon Cowell non ha potuto fare altro che sorprendersi di quello che stava succedendo di fronte a lui. Ecco, di seguito, il video dell'esibizione di John Hetlinger:




 

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.