Radiohead, tutto quello che c'è da sapere sulla prima data del nuovo tour mondiale

Radiohead, tutto quello che c'è da sapere sulla prima data del nuovo tour mondiale

Il concerto tenuto dai Radiohead sul palco dell'Heineken Music Hall di Amsterdam è stato il primo della band in quasi quattro anni: Thom Yorke e soci, infatti, non si esibivano dal vivo insieme dall'ultima data del precedente tour, dunque dal novembre del 2012.

I Radiohead si sono presentati sul palco con questa formazione: Thom Yorke, Johnny Greenwood, Colin Greenwood, Ed O'Brien, Phil Selway e il batterista dei Portishead Clive Deamer. La band non è stata accompagnata da un'orchestra, anche gli arrangiamenti di alcuni dei brani contenuti in "A moon shaped pool" sono caratterizzati da sezioni orchestrali.

Con questo nuovo tour mondiale i Radiohead presenteranno ai loro fan di tutto il mondo l'album "A moon shaped pool", uscito pochi giorni fa. Non a caso, le prime cinque canzoni della scaletta fanno parte proprio del disco: "Burn the witch", "Daydreaming", "Decks dark", "Desert island disk" e "Ful stop".

GUARDA QUI I VIDEO DEL PRIMO CONCERTO DEL NUOVO TOUR MONDIALE DEI RADIOHEAD.

7 canzoni di "A moon shaped pool" sono state eseguite per la prima volta. Si tratta di "Burn the witch", "Daydreaming", "Decks dark", "Desert island disk", "The numbers", "Present tense" e "Tinker tailor soldier sailor rich man poor man beggar man thies".

Altre canzoni contenute nell'ultimo album erano state già suonate live dalla band nel corso del "The king of limbs tour": è il caso di "Identikit" e "Ful stop".

Due brani di "A moon shaped pool" sono rimasti fuori dalla scaletta: "Glass eyes" e "True love waits".

"The numbers" e "Present tense" sono state suonate per la prima volta dal vivo con la band: in precedenza, le canzoni erano state eseguite dal vivo dal solo Thom Yorke insieme agli Atoms for Peace, il suo side project.

L'unico album della band del quale non è stata inserita alcuna canzone nella scaletta è "Pablo honey", il debutto dei Radiohead datato 1993.

Dopo "A moon shaped pool", l'album meglio rappresentato in scaletta è "In rainbows" del 2007, del quale la band ha proposto "Videotape", "Bodysnatchers", "Weird fishes/Arpeggi" e "Reckoner".

Al terzo posto, "The king of limbs" del 2011, del quale la band ha suonato "Morning Mr. Magpie", "Bloom" e "Lotus flower".

Da "Hail to the thief" del 2003 sono state proposte "There there" e "The gloaming"

Da "Kid A" del 2000 "Everything in its right place" e "Idioteque".

Da "Amnesiac" del 2001 è stata estratta "You and whose army?".

Da "Ok computer" del 1997 la sola "Paranoid android" e da "The bends" del 1995 la sola "My iron lung", eseguita per la prima volta dal vivo in 7 anni.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.