Eagles of Death Metal, ieri sera a Stoccolma il primo concerto in Europa dopo la strage del Bataclan - VIDEO

Eagles of Death Metal, ieri sera a Stoccolma il primo concerto in Europa dopo la strage del Bataclan - VIDEO

Eccezion fatta per il cameo durante il concerto degli U2 a Parigi dello scorso dicembre, la band guidata da Jesse Hughes non metteva piede su un palco europeo dal quel tragico 13 novembre che li vide coinvolti - loro malgrado - in una delle più gravi stragi che abbiano mai colpito il mondo della musica, quella del Bataclan: a tre mesi dagli attacchi terroristici nella capitale francese, gli Eagles of Death Metal hanno fatto ripartire ieri sera dal Debaser di Stoccolma il tour europeo interrotto lo scorso autunno.

Prima di salire sul palco, il frontman della formazione californiana ha concesso un'intervista al programma televisivo locale Nyhetsmorgon:

Alla domanda su quali siano le sensazioni del gruppo nel tornare a suonare nel Vecchio Continente, Hughes ha risposto:

"E' un sentimento complesso, non c'è un modo semplice per approcciarlo. Abbiamo scelto di iniziare qui in Svezia per preparare il momento in cui arriveremo a Parigi. Non vogliamo deludere nessuno: sapevamo che non sarebbe stato facile"

Ecco alcuni spezzoni dall'esibizione di ieri sera al Debaser di Stoccolma:

View this post on Instagram

#eodm

A post shared by Chris Entee (@chrisentee.js) on

View this post on Instagram

#eodm

A post shared by Chris Entee (@chrisentee.js) on

View this post on Instagram

#eodm

A post shared by Chris Entee (@chrisentee.js) on


Gli Eagles of Death Metal passeranno dall'Italia i prossimi 27 e 28 febbraio rispettivamente a Treviso e Torino.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.