Pier Foschi, già batterista di Jovanotti, entra nella band di Daniele Ronda - VIDEO

Il batterista Pier Foschi è entrato a far parte della band del cantautore piacentino Daniele Ronda; classe 1961, Pier Foschi è noto ai più per aver suonato la batteria per numerosi artisti italiani e non: da Jovanotti a Whitney Houston, passando per Cesare Cremonini, Adriano Celentano, Nek, Laura Pausini, Piero Pelù, Luciano Ligabue, Eros Ramazzotti e Pino Daniele.

Con Lorenzo Cherubini, in particolar modo, Foschi ha collaborato ininterrottamente dal 1993 al 2005, partecipando alla scrittura di brani quali "Canzone d'amore esagerata", "Do d'freak" (pubblicato come Collettivo Soleluna), "Non è ancora finita", "L'ombellico del mondo" e "Ritmica". Prima di stringere il sodalizio artistico con Jovanotti, però, Foschi - la cui carriera come batterista ha ufficialmente inizio nel 1979, anno in cui comincia a suonare per Al Bano - ha collaborato con artisti quali Andrea Mingardi, Grazia Di Michele e Mariella Nava.

Nel 2011, ha raggiunto il mercato il primo album solista del batterista (dal titolo eponimo): alla realizzazione del disco hanno collaborato diversi musicisti, tra i quali il pianista Alessandro Crisfofori, il trombettista Maurizio Piancastelli, il sassofonista Carlo Fabbri e il cantante Filippo Trincati, ospite nel brano "Prince" (scelto come primo singolo estratto dall'album).





A dare la notizia dell'ingresso di Pier Foschi nella band di Daniele Ronda è stato proprio il cantautore piacentino, per mezzo di un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale interamente dedicato al batterista:





L'ultimo album in studio di Daniele Ronda risale allo scorso anno e porta per titolo "La rivoluzione"; negli scorsi giorni è stato pubblicato in Rete il nuovo singolo del cantautore, "Inno alla diversità", realizzato in collaborazione con Mimmo Cavallo: qui sotto trovate il videoclip ufficiale della canzone.




 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.