Il Sydney Morning Herald: 'Malcolm Young degli AC/DC affetto da demenza'

Il Sydney Morning Herald: 'Malcolm Young degli AC/DC affetto da demenza'

Benché i suoi compagni avessero richiesto discrezione circa le effettive condizioni di salute di Malcolm Young, fratello di Angus e eminenza grigia degli AC/DC uscito dal gruppo per motivi di salute, la stampa australiana pare aver individuato la cause che hanno portato il chitarrista a ritirarsi da tutte le attività musicali: secondo quanto riferito nelle ultime ore dall'edizione online del Sydney Morning Herald, il musicista sessantunenne sarebbe affetto da una forma di demenza che ne avrebbe fortemente compromesso le funzioni intellettive, costringendo la sua famiglia a ricorrere a una struttura che gli fornisca assistenza professionale 24 ore su 24.

Young, secondo quanto riferito dalla testata, si troverebbe già presso un centro specializzato di Sydney: "Se stai con lui nella stanza, poi esci per tornare un minuto dopo, lui non ricorda più di averti visto poco prima, né chi sei", ha spiegato un amico di famiglia rimasto anonimo, "Ha completamente perso la memoria a breve termine, ecco perché sua moglie Linda ha deciso di farlo ricoverare". Il disturbo - sempre secondo il Sydney Morning Herald - si sarebbe palesato improvvisamente dopo un ictus, che avrebbe colpito l'artista nel corso del 2013.

Benché non siano chiari i margini di recupero rimasti a Young, il management della band, annunciando il nuovo album "Rock or bust", che le veci di Malcolm verrenno fatte - come già successe nell'88 per il "Blow up your video world tour" (ma per ragioni diverse e meno gravi), dal nipote Stevie, che - in questa occasione - ha preso parte anche alle session di registrazione dell'ideale successore di "Black ice".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.