Third Man Records, esce il secondo volume della raccolta dedicata alla Paramount

A esattamente un anno di distanza si è rinnovato il sodalizio artistico-discografico tra la Third Man Records di Jack White e lo staff della Revenant Records, che già nel settembre del 2013 spedì nei negozi l'ambizioso (e costoso) box set dedicato alla Paramount Records, label fondata a Grafton, Wisconsin, negli anni Dieci del secolo scorso come società controllata dalla Wisconsin Chair Company che - all'inizio del Novecento - seppe radunare nel proprio roster gli esponenti di spicco della musica popolare afro-americana dalla quale fiorì, qualche decennio dopo, il rock and roll come oggi lo conosciamo: un secondo volume della collana - dedicato al periodo compreso tra il 1928 al 1932, età dell'oro del Delta blues che vide emergere artisti fondamentali come Skip James, Charley Patton, Son House, i Mississippi Sheiks, Tommy Johnson, Geeshie Wiley, Willie Brown, King Solomon Hill e altri - verrà consegnato ai negozi il prossimo 18 novembre.

Come per il primo capitolo, il box set sarà reso disponibile sotto forma di sei vinili (che includeranno qualcosa come 800 brani estratti dal repertorio di oltre 170 artisti) accompagnati da - a mo' di "doppione" digitale - una chiavetta USB personalizzata: a vinili e pen-drive saranno allegati due libri (uno, con copertina rigida, riguardante la storia dell'etichetta, l'altro, con cover morbida, con biografie degli artisti e catalogo della Paramount) contenuti, come il resto del box set, in una valigetta di alluminio e acciaio che riprenderà, nella forma, i fonografi degli anni Trenta (nella foto).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.