Arcade Fire a New York, sul palco anche David Byrne: VIDEO

Arcade Fire a New York, sul palco anche David Byrne: VIDEO

Dopo avere invitato sul palco David Johansen nelle vesti dell'alter ego Buster Poindexter e Marky Ramone dei Ramones, gli Arcade Fire hanno concluso la loro tre giorni di concerti al Barclays Center di Brooklyn ospitando durante i bis dell'ultimo show newyorkese David Byrne, "evocato" la sera prima con una ripresa di "Psycho killer" dei Talking Heads. Truccato con un look vampiresco, Byrne non si è esibito però su brani del proprio repertorio ma ha partecipato all'esecuzione di una cover di "Dream baby dream" dei Suicide, altra band di culto nata nella Grande Mela.





Come ricorda Stereogum, non si tratta della sua prima collaborazione dal vivo con il gruppo canadese: già nel 2005 Byrne era salito sul palco dell'Irving Plaza a fianco degli Arcade Fire per cantare con loro "This must be the place (Naive melody)", uno dei classici dei Talking Head apparso in origine sull'album "Speaking in tongues" (1983).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.