Deep Purple: 'Il nuovo album uscirà nel 2015'

Deep Purple: 'Il nuovo album uscirà nel 2015'

Pare siano andate bene - molto bene - le prime session di scrittura in vista dell'assemblaggio di quello che sarà la ventesima prova in studio dei Deep Purple, ideale seguito di "Now what" del 2013: a rivelarlo è stata la stessa band, di ritorno da Algarve, in Portogallo, dove Ian Gillan possiede lo studio che ha ospitato le prime sedute del gruppo, in occasione di una conferenza stampa tenuta nel backstage dell'Hellfest, festival francese dove la formazione britannica si è esibita qualche giorno fa.

"Per 'Now what' prima ci siamo trovati in Spagna, dove abbiamo scritto in studio per circa una settimana, poi ci siamo trovati altre volte e poi abbiamo registrato il disco", ha spiegato il bassista Roger Glover (nella foto): "Ci abbiamo messo otto anni, e non credo che vivremo abbastanza a lungo se dovessimo mettercene altrettanti per registrare un nuovo disco. Un paio di settimane fa ci siamo trovati in Portogallo e abbiamo buttato giù una dozzina di idee grezze, parte delle quali continueremo sicuramente a lavorare. Più avanti, quest'anno, ci troveremo di nuovo a scrivere, poi, il prossimo anno - non saprei dirvi esattamente quando, ma quasi sicuramente il prossimo anno - spediremo nei negozi un nuovo album dei Deep Purple".

Caricamento video in corso Link


I Deep Purple si esibiranno in Italia il prossimo 18 luglio a Barolo, in provincia di Cuneo.

Dall'archivio di Rockol - Ian Paice e Roger Glover raccontano “inFinite”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
6 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.