Miami, guardia gravemente ferita all'Ultra Music. Il sindaco: licenza a rischio

E' polemica, a Miami, dopo l'incidente costato una gamba rotta e diverse emorragie celebrali all'agente di sicurezza privata Erica Mack, dipendente della Contemporary Services Corporation (società alla quale gli organizzatori del festival Ultra Music di Miami hanno affidato le mansioni di sorveglianza della manifestazione), rimasta schiacciata dalla folla mentre cercava di impedire l'abbattimento di una barriera che delimitava l'area riservata al pubblico pagante: "Quanto accaduto in questi giorni avrebbe potuto essere evitato", ha spiegato il sindaco della maggiore città della Florida, Tomas Regalado, "gli organizzatori del festival non hanno seguito le indicazioni della polizia locale, che aveva consigliato di rinforzare le barriera proprio prevedendo incidenti di questo tipo".

A rischio - riferiscono diverse testate locali - ci sarebbe la licenza per gli anni a venire per il festival (conosciuto in tutto il mondo come uno degli eventi di spicco dedicati alla dance), che il primo cittadino sarebbe in dubbio se concedere o meno: oltre all'incidente, che anche secondo le altre autorità cittadine - polizia e vigili del fuoco - avrebbe potuto essere evitato, a scoraggiare la giunta locale c'è un bilancio fatto registrare nel weekend di 33 arresti e 55 interventi (parte dei quali per abuso di sostanze illegali) della Croce Rossa.

Dal canto loro, gli organizzatori hanno rispedito al mittente ogni accusa di negligenza, assicurando "massima collaborazione con le autorità" nelle indagini su quando accaduto e ribadendo il massimo impegno "nell'assicurare le condizioni di massima sicurezza a pubblico, staff e artisti".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.