Roots: il nuovo disco 'And then you shoot your cousin' arriva in primavera

Sembra proprio che i Roots, nonostante la miriade di impegni - sia come band, sia di Questlove - abbiano trovato mezzo e modo di completare il loro nuovo album di materiale inedito.

Il titolo, come fu già svelato circa un anno fa, sarà "And then you shoot your cousin" (letteralmente: "E poi spari a tuo cugino") e le intenzioni sono di farlo uscire nel giro di qualche mese, come ha confermato Black Thought: "Arriverà presto, speriamo in primavera" - ha dichiarato il rapper a "XXL".



Black Thought ha poi spiegato che questo undicesimo lavoro in studio dei Roots sarà "un altro concept album sulla scia di 'undun' del 2011, ma non parlerà solo di un personaggio. Abbiamo creato un bel po' di protagonisti diversi, per questo disco. E' una satira, ma che analizza alcuni stereotipi perpetuati nella comunità hip-hop e non solo, anche nella società".
Ha poi aggiunto: "Alcuni di questi personaggi sono ispirati a persone reali. Come artisti, musicisti, cittadini di Philadelphia e New york, uomini di colore, ci imbattiamo spesso in gente così e abbiamo deciso di farli conoscere al resto del mondo in una maniera che li renda più facilmente comprensibili".


Contenuto non disponibile



A livello di sonorità, Black descrive "And then you shoot your cousin" come "abbastanza corto da essere assimilato in un solo ascolto" e lo definisce "più ricco, come suoni" rispetto al predecessore. "Così ricco che probabilmente a un primo ascolto sentirai solo il piano e gli arrangiamenti degli archi, poi lo vai a risentire e ti concentri sulle parole e poi un'altra volta ti ascolti qualche altro aspetto. Ci sono molti strati in questo disco, ma è corto".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.