R. Kelly si paragona a Bin Laden

“Sono il Bin Laden d’America!”.

Così R. Kelly descrive se stesso e la sua complicata situazione giudiziaria in un’intervista al magazine Blender. Non è chiaro se il cantante r&b (sul cui capo pendono 21 capi d’accusa per “pornografia minorile”, vedi News) intenda descrivere la sua condizione come quella di un “terrorista” o un “ricercato”, ma lui riferisce che solo Laden può capire come ci si sente: “La gente può dire ciò che vuole senza conoscere i fatti. Può criticarti e odiarti senza nemmeno conoscerti. Così, all’improvviso ti senti come l’Osama Bin Laden d’America. Lui è l’unico che sa esattamente cosa sto passando io e cosa provo”. R. Kelly è in procinto di pubblicare “The R in r&b: collection volume 1”, la prima raccolta di successi della sua carriera, anticipata dal singolo inedito “Thoia thoing”. L’album è in uscita il 23 settembre, mentre il prossimo appuntamento davanti ai giudici per il cantante è il 26 settembre. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.