Visto su Facebook... Jovanotti, Bersani, Amoroso, Gualazzi, Pacifico, Greta

Nuovo appuntamento con "Visto su Facebook", la rubrica che intercetta alla fonte notizie, curiosità e altro sui protagonisti del panorama musicale italiano raccogliendo direttamente dai principali social network impressioni, messaggi e pensieri degli stessi. Oggi, su Facebook...

Jovanotti, il cantautore romano ha affidato ad un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale le parole di ringraziamento per lo speciale "In questa notte fantastica" andato in onda lunedì in prima serata su Rai1 e dedicato al successo del "Lorenzo negli stadi-Backup tour". Ecco cosa scrive Lorenzo nel messaggio: "grazie a tutti voi che siete stati con noi su RAI UNO per il concerto! è stata una grande cosa! grazie a tutti! grazie a Leandro Emede e Nick Cerioni che hanno diretto il film lavorando con tutta la cura e il talento che è proprio loro. Alla mia band, alla squadra di questo tour pazzesco. A Rai Uno che ha scelto di darci spazio in prima serata per un concerto non proprio da 'prima serata rai'. E' un bel segno, voglia di guardare avanti. Yes! Mi sono emozionato a rivedere il nostro concerto. Anche se il film lo avevo visto una trentina di volte mentre lo montavamo, vederlo lì in onda, con il marchietto di RAI UNO , alle 21,15, dopo il tg, , è stato come riviverlo per la prima volta e mi è piaciuto questo artista, e che band! e che spettacolo E che pubblicooo! ! Si può fare meglio, si si, si può sempre fare meglio, e meno male che ci sarà occasione di farlo. Insieme, se sarete con me in questo viaggio. Ciao a tutti e grazie!". Lo speciale ha registrato il 13,08% di share, circa tre milioni di spettatori: un risultato non del tutto soddisfacente per la rete "ammiraglia" Rai. Giancarlo Leone, direttore di Rai1, ha manifestato tuttavia entusiasmo per il risultato ottenuto; lo testimonia un tweets postato martedì mattina, in cui si legge: "Tv. Dopo i 400 mila spettatori negli stadi ora 3 milioni (13.1% share) per #inquestanottefantastica di @lorenzojova su @RaiUno. Bravissimo!".



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/mduFhS_ADYA60Ki3N5X4ZdH9XGs=/700x0/smart/https%3A%2F%2Ffbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net%2Fhphotos-ak-ash3%2F1237982_10151815286904322_350666401_n.jpg


Samuele Bersani, tutto pronto per il lancio ufficiale del nuovo album in studio del cantautore emiliano, "Nuvola numero nove". Il disco, che vedrà la luce il prossimo 10 settembre, sarà presentato al pubblico da Samuele in diversi instore, come lui stesso ha comunicato sulla sua pagina Facebook ufficiale. Al momento, il calendario si compone di quattro date: anteprima assoluta a Milano (il 9 settembre, un giorno prima dell'uscita ufficiale), poi Torino (11 settembre), Roma (12 settembre) e Bologna (13 settembre). Nei prossimi giorni, tuttavia, saranno aggiunte nuove date. Con "Nuvola numero nove" Bersani torna sulle scene a quattro anni di distanza dall'ultimo album di inediti "Manifesto abusivo" e a due dalla raccolta "Psyco". Il disco è stato anticipato dal singolo "En e Xanax", da qualche giorno in radio.

Alessandra Amoroso, la cantante salentina festeggia virtualmente con i suoi fan i tanti consensi positivi riscossi con il suo nuovo singolo "Amore puro", in rotazione radiofonica dallo scorso 30 agosto. Alessandra ha infatti pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale una foto che la ritrae tenere con le mani una grande torta alla nutella con sotto scritto il titolo del suo nuovo progetto discografico: "Auguriiiiiiii solo per noi! #amorepuro", scrive la cantante nel messaggio che accompagna l'immagine. Il nuovo album in studio dell'interprete salentina arriverà nei negozi il prossimo 24 settembre in una doppia edizione: cd singolo (contenente undici brani inediti) o cd+dvd (contenente anche un dvd con immagini esclusive di backstage, un'intervista inedita e il videoclip del singolo "Amore puro"). Il disco è stato registrato tra Milano e Los Angeles e vanta la produzione di Tiziano Ferro e Michele Canova Iorfida.



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/zvaamUO68dx77zx3hTyBXFOPLWo=/700x0/smart/https%3A%2F%2Ffbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net%2Fhphotos-ak-prn1%2F1176232_10152165973973332_186112859_n.jpg


Raphael Gualazzi, il cantautore e pianista marchigiano è tornato in studio di registrazione. Lo testimoniano alcune foto pubblicate dallo stesso Raphael sulla sua pagina Facebook ufficiale. E' Parigi la città in cui Gualazzi ha deciso di scrivere e registrare il suo nuovo album inediti, ideale successore di "Happy mistake" (pubblicato lo scorso febbraio in concomitanza con la partecipazione del cantautore alla sessantatreesima edizione del Festival di Sanremo). E le strade della capitale francese sono state scelte da Raphael anche come set per il video del suo nuovo singolo, "Un mare in luce".

Pacifico, il cantautore milanese si appresta a tornare sulle scene con un nuovo album in studio. Il disco, che uscirà nel 2014, sarà tuttavia anticipato da una raccolta di inediti (in uscita il 24 settembre) contenente canzoni mai entrate in dischi "ufficiali". A darne notizia è lo stesso Gino De Crescenzo tramite un messaggio postato sul suo profilo Facebook ufficiale: "Mentre è in lavorazione un disco nuovo che uscirà nel 2014, il 24 settembre esce una mia raccolta di inediti, un disco strambo che è come il primo volume di una collana parallela. Si tratta di canzoni non entrate nei dischi 'ufficiali', eccetto In cosa credi che è il punto di contatto con l'ultimo mio lavoro. E' una specie di 'best di brani mai pubblicati', canzoni che sono state inserite cento volte nelle scalette ipotetiche che si scrivono ovunque mentre il disco matura e che poi, per motivi di opportunità, o semplicemente perché consumate dai troppi ascolti, non sono arrivati alla track list definitiva. [...] Mi piacerebbe di tanto in tanto fare delle raccolte dei brani estromessi, vivi e insostituibili fino a pochi giorni prima della pubblicazione, arrivati a un passo e mai arrivati, come quel corridore leggendario stramazzato in terra a pochi metri dal traguardo…metterle in moto e vedere se riacquistano un po' di quell'energia e di quella luce che avevano davanti ai miei occhi quando li ho scritti". La raccolta è stata anticipata dal singolo "Sarai l'estate", in questi giorni in rotazione radiofonica.

Greta Manuzi, la seconda classificata dell'ultima edizione di Amici è già in studio di registrazione per preparare il suo album di debutto. A darne notizia è la stessa cantante tramite un messaggio postato qualche giorno fa sul suo profilo Twitter ufficiale: "In studio fase registrazione! 5 minuti di pausa e si riprendeeeee!!!rockkkk". Il disco dovrebbe essere pubblicato nei prossimi mesi, forse in concomitanza con il prossimo Festival di Sanremo. Secondo quanto dichiarato da Greta in un'intervista che in questi giorni sta facendo il giro del web, infatti, la cantante cesenate starebbe valutando un'eventuale partecipazione in gara. In ogni caso, nei prossimi giorni sarà lanciato in radio il nuovo singolo estratto dall'ep "Solo rumore", "Bussi alla mia porta". Del brano sarà realizzato anche un videoclip.

Mattia Marzi

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.