Battiato: 'In 'Fleurs3' canto il distillato della musica leggera'

Battiato: 'In 'Fleurs3' canto il distillato della musica leggera'
Dice il filosofo che l'ermeneutica è la scienza dell'interpretazione. Il filosofo è, ovviamente, Manlio Sgalambro, da tempo sodale di Franco Battiato. E l'ermeneutica musicale è quella che –sempre secondo Sgalambro- il musicista siciliano propone in “Fleurs 3”, da oggi 30 agosto nei negozi: 10 canzoni “popolari” e riproposte e reinterpretate, più un inedito ed un lied di Strauss. Ovvero una logica prosecuzione di quel “Fleurs” uscito tre anni fa, conclusione di un trittico a cui manca –intenzionalmente- il secondo volume.
“FLEURs” diventa, nella grafica del CD, un “Fl3urs al cubo”. “I giochi di grafica devono rimanere tali, senza prendere il posto del significato”, spiega a Rockol Battiato. “Questo disco nasce dal successo del primo volume. Non potevo essere indifferente ai riscontri che ha avuto, soprattutto da parte del pubblico femminile, inaspettati e insperati. Qualcuno diceva che era troppo raffinato, troppo poco commerciale, ma evidentemente non è stato così”.
“E' comunque un disco con una sua autonomia”, continua Battiato “e, per quanto questo possa sembrare un ossimoro, è contemporaneamente una dependance del film 'Perduto amor'”, aggiunge, riferendosi al suo esordio da regista (vedi news). “Alcuni dei brani del disco saranno contenuti nella pellicola, o nelle versioni originali o in quelle cantate da me. La canzone che apre il disco, 'Perduto amore' di Salvatore, sarà nei titoli di testa".
Il protagonista indiretto del disco è Bruno Lauzi, di cui vengono riproposte due canzoni, “Ritornerai” e “ Se tu sapessi”. Ma quanto alla scelta dei brani in scaletta –sono presenti canzoni di Paoli, Alan Sorrenti, Leo Ferré, Conte, Chaplin- il Maestro puntualizza: “La scelta è sempre legata all'idea che uno ha all'eccezionalità del pezzo. Ci sono canzoni popolari che hanno avuto anche grande successo, che però non mi verrebbe mai di considerare perché le trovo brutte. Soggettivamente scelgo le cose che hanno valenza di talento forte; devono essere, almeno per me, un distillato della musica leggera”.
Il disco si chiude con un lied di Strauss e l'inedito “Come un sigillo”, cantata insieme ad Alice. Brano dai toni biblici e da un paio di forti immagini sessuali (“sono da considerare tali fino ad un certo punto”, precisa Battiato. “la sonorità della parola, in alcuni casi, prevale sul suo significato. Ma avevo anche voglia di sminuire un tabù e renderlo più divertente”).
Una notazione che ci fa piacere mettere in evidenza: “Fleurs3” è stato dedicato da Battiato a Fabrizio Intra, dirigente della Sony prematuramente e recentemente scomparso (vedi news): “Il suo sorriso indimenticabile: me lo ricordo sempre così”.
Rockol pubblicherà lunedì 2 settembre la recensione di “Fleurs3”. Prossimamente anche il resoconto completo della chiacchierata con Battiato: il musicista siciliano commenterà brano per brano il suo nuovo album.
Dall'archivio di Rockol - La storia di "Fetus" di Franco Battiato
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.