Ad ottobre il ritorno dei Sixpence None the Richer

I Sixpence None the Richer, pop band di ispirazione cristiana proveniente da Austin, Texas, ci riprovano a quattro anni dal loro fortunatissimo terzo disco, l'omonimo album (1998) contenente quella "Kiss me" che catapultò i nostri in testa alle classifiche mondiali: la loro nuova fatica in studio, intitolata "Divine discontent", dovrebbe infatti raggiungere i negozi di dischi entro il prossimo 29 ottobre.

Il lungo silenzio discografico del gruppo americano sarebbe da imputare ad una disputa tra etichette (principalmente la Reprise e la Warner), che avrebbe bloccato ogni pubblicazione dei Sixpence. "Ero depressa, e avevo paura di non poter mai più vedere un disco del mio gruppo sullo scaffale di un negozio", avrebbe dichiarato a Billboard.com la cantante Leigh Nash, "Davvero non potevo immaginare cosa sarebbe successo. E questo mi spaventava". Nonostante la situazione si sia sbloccata a favore del gruppo, la Nash rinuncia ad un'analisi eccesivamente ottimistica di questo nuovo lavoro: "Negli ultimi anni la scena pop è stata dominata dalle teen band, ed ora non so se ci sarà ancora posto per noi. Tuttavia, l'essere rimasti lontani dalle scene per così tanto tempo potrebbe averci aiutato a riguadagnare simpatia presso il pubblico, specialmente quello nauseato dal successo di 'Kiss me'". I Sixpence inaugureranno il tour di supporto a "Divine discontent" il prossimo autunno, non prima, però, della pubblicazione (la cui data al momento non è ancora stata specificata) del primo singolo estratto dal nuovo album, il cui titolo sarà "Breathe your name". .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.