La tv americana e il pubblico contro R. Kelly

Il programma tv americano della Fox "Mad tv" si è preso gioco di R. Kelly. Lo show satirico ha infatti messo in atto una parodia del popolare cantante r&b, coinvolto di recente in uno scandalo fatto di sesso e videotape con minorenni (vedi news). Arie Spears è l'attore che impersona R. Kelly nel programma, calandosi nell'atmosfera del videoclip "The world's greatest", nel quale il cantante s'immedesima nella figura del pugile Muhammed Ali. Nello sketch invece, intitolato "I am the greatest statutory rapist", Spears combatte con delle adolescenti, mimando le parole della canzone.

Ma le critiche al cantante sono arrivate anche ai recenti Soul Train Awards (vedi news). Gli Isley Brothers, saliti sul palco per ricevere il loro premio, hanno citato Kelly tra i vari ringraziamenti e il pubblico ha reagito con un fragoroso "buuuuuuu". "Ho sentito alcuni cenni di disapprovazione dal pubblico quando ho nominato il mio amico Robert Kelly", ha esclamato Ron Isley. "Sono in quest'ambiente da tanto tempo e questo genere di risposte le ho già viste per Michael Jackson, Whitney Houston e pochi altri. Queste persone hanno chiarito i loro problemi e sono poi tornate al top, perciò so bene che, nonostante tutti questi 'buuu', voi amate ancora Robert...siete solo un po' disorientati".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.