Comunicato Stampa: Nuphonic Night

Comunicato Stampa: Nuphonic Night
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it . La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

TUNNEL – uscitanuovisuoni
NUPHONIC NIGHT con il dj set di JUSTIN ROBERTSON
IL DJ DELL'ETICHETTA CHE HA INVENTATO LA “NU–HOUSE”
In apertura il resident dj Lele Sacchi

La Nuphonic, una tra le etichette inglesi più innovative nel campo della musica elettronica, modern-soul e new-jazzy, ha scelto nuovamente il Tunnel per presentare un noto artista della sua scuderia, Justin Robertson.
Vera e propria leggenda del djing internazionale, ha collaborato con personaggi eccellenti del panorama musicale mondiale come Bjork e Chemical Brothers, i quali gli hanno affidato il remix del singolo “Music: Response” presente nel loro ultimo album, e poi Fatboy Slim, Manic Street Preachers, The Stone Roses, Placebo, solo per citarne alcuni.
L'etichetta Nuphonic nasce nel 1994 dall'incontro di Sav Remzi e Dave Hill, i quali, impegnati entrambi nella promozione del club “London Xpress”, tra i più apprezzati della scena londinese, scoprono di avere le medesime passioni per il classico sound del soul, del jazz, del funk e del dub; passioni che mescolate hanno generato il suono moderno della dance-music che avrebbe poi conquistato le scene londinesi in pochissimo tempo col nome di “nu-house”. La svolta per l'etichetta avviene nel 1996 quando a Sav Remzi, dopo una serata al Blue Note Club, uno dei più prestigiosi a livello mondiale, viene proposta la gestione di una serata nello stesso locale, in cui si esibivano già artisti come Goldie, Talvin Singh, James Lavelle della Mo'Wax, Gilles Peterson della Talkin'Loud, la NinjaTune e Andrew Weatherall, ovvero il meglio della musica dance degli ultimi 15 anni. La serata di Remzi porta ad una grande esposizione della Nuphonic, che diviene così il punto di riferimento per quel genere musicale oggi molto “trendy” chiamato nu-house; genere che unisce il sentimento caldo del funk-soul con il beat della UK garage e della dance classica. Da quel momento, la scena dance creata dallo stile Nuphonic e dai suoi dj al London Xpress viene etichettata dalla stampa musicale inglese come “nu-house revolution”.
Protagonista di questa Nuphonic Night al Tunnel sarà, come già detto, Justin Robertson, noto anche per il progetto “Lionrock”. Questa sarà l'occasione per presentare il suo nuovo progetto “Revtone”, suo esordio per la Nuphonic, molto diverso dal precedente, fermi restando lo stile e la qualità di questo artista. A detta dello stesso Robertson “Revtone” è una vera e propria collezione di sound che, partendo dal punk-disco newyorkese, passano per la techno fino ad arrivare allo stile house di Chicago spingendosi fino al pop di qualità, senza mai dimenticare le sonorità e gli influssi del nu-jazz. Le sue esibizioni raccolgono consensi in tutto il mondo: dall'Europa all'America, da New York a Tokyo, dalla Svezia a San Francisco, fino ad arrivare in New Messico e Argentina La musica non ha limiti e le contaminazioni che caratterizzano la Nuphonic Night lo dimostrano ampiamente. Se volete fare un viaggio rapido, ma intenso, nel mondo della musica questa è l'occasione giusta; dunque…BUON VIAGGIO!
In apertura l'ormai noto resident dj Lele Sacchi.
Inizio serata h. 22:00
Ingresso Lit. 20.000 € 10
Informazioni al pubblico:
Tunnel Uscita Nuovi Suoni - Via Sammartini 30 Milano
www.uscitanuovisuoni.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.