Jovanotti: nel 'making of' frammenti de 'Il quinto mondo'

Jovanotti: nel 'making of' frammenti de 'Il quinto mondo'
Come già ampiamente annunciato da Rockol, oggi, lunedì 14 gennaio, è arrivato sugli scaffali di tutti i negozi di musica il nuovo singolo di Jovanotti, intitolato “Salvami” (vedi news). Il CD singolo, oltre alla traccia già menzionata, contiene anche il brano inedito “Fino in fondo all'A” e una versione dal vivo, registrata a Bruxelles nel maggio dello scorso anno, di “Attaccami la spina”. Non solo: per i fan più fedeli dell'artista di origine romana, a disposizione c'è un vero e proprio documentario della durata di mezz'ora. Una traccia interattiva che ripercorre, passo dopo passo, il “making of” de “Il quinto mondo”, l'imminente album di Jovanotti. Il video si apre con una più che suggestiva scena, in tema con l'amore di Jovanotti per la natura, della luna piena a torreggiare sulla sua Cortona, nel torrido agosto 2001. A seguire, una serie di candide immagini che ci mostrano l'artista intento nella scrittura dei pezzi nel suo casale circondato da vigneti e uliveti, dei quali è possibile ascoltare dei frammenti in forma di demo: molte percussioni, ritmi hip hop e funky. Jovanotti è in compagnia dalla sua famiglia, dei pomodori e dei fichi, che coltiva con amore, oltre ai fedeli compagni di squadra: Saturnino al basso, Pier Foschi alla batteria e Riccardo Onori alla chitarra. Nel settembre dello stesso anno Jovanotti si trasferisce a Roma per registrare e arrangiare il disco: qui incontra Carlo Rossi e Demo Morselli che si occupa dell'orchestrazione e della sezione fiati. Poi, il grande finale a Salvador de Bahia, in Brasile, il mese successivo. Jovanotti si circonda di percussionisti locali per dare il tocco finale a “Il quinto mondo”.
Il disco verrà pubblicato il 1° febbraio 2002.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.