Inizia a Genova il Goa-Boa Festival

Inizia a Genova il Goa-Boa Festival
Sta per iniziare a Genova la quarta edizione del Goa-Boa Festival, che si terrà nell'ex Laminatoio-Italsider. Sul palco si avvicenderanno oltre 30 gruppi internazionali e nazionali, diversi dei quali anche di Genova e dintorni.
Il festival partirà il 26 giugno, con, fra l’altro, un concerto di Manu Chao, non più il 20/6 e non più in una piazza di Genova come precedentemente annunciato, ma nella sede effettiva del festival.
Dopo questa prima data il Goa-Boa proseguirà dal 27 giugno al 1 luglio con cinque serate che spazieranno dal rock all’elettronica, passando per musiche dalle forti influenze etniche.
Fra i partecipanti da segnalare, oltre a Manu Chao, Spaccanapoli, Elisa, Tiromancino, La Crus, Tricky, Almamegretta, Marlene Kuntz, Divine Comedy, Ustmamò, Emir Kusturica & No Smoking Orchestra, Quintorigo, Transglobal Underground, Africa Unite.
Il biglietto d’entrata è piuttosto contenuto: 20.000 lire per la singola serata, 15.000 lire per i Soci Psyco, che è la società che organizza il festival. E’ possibile abbonarsi per tutte le serate a lire 60.000 - 55.000 (Soci Psyco). In omaggio la T-shirt del festival abbonandosi in prevendita (fino ad esaurimento).
Per informazioni : Psyco tel 010.593650 www.boagoa.com .E’ possibile acquistare biglietti e abbonamenti in rete su www.ticket.it e www.tkts.it.

Se vuoi sapere tutto dei festival estivi, vai allo speciale di Rockol, all'indirizzo :
http://www.rockol.it/festival .
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.