Trieste, crolla il palco di Jovanotti: morto un operaio, altri dodici feriti

Trieste, crolla il palco di Jovanotti: morto un operaio, altri dodici feriti

Si aggrava, rispetto a quanto trapelato in un primo momento, il bilancio dell'incidente avvenuto poco fa al Palasport di Trieste, durante l'allestimento del palco che avrebbe dovuto ospitare, questa sera, il concerto di Jovanotti: secondo i primi lanci d'agenzia, nel crollo della struttura - avvenuto verso le 14 di oggi - sarebbe morto un operaio, mentre altri dodici addetti dello staff sarebbero rimasti feriti, alcuni dei quali in modo grave. Le autorità, già intervenute sul posto (insieme a due squadre dei Vigili del Fuoco), sarebbero già impegnate nella ricostruzione dell'incidente, avvenuto durante la fase di allestimento dell'impianto audio e luci. Benché al momento non siano arrivate comunicazioni ufficiali in merito, è lecito pensare che lo show di stasera venga annullato. "Al momento stanno proseguendo le operazioni di soccorso", ci ha confermato telefonicamente Luigi Vignando di Azalea Promotion, società che cura la comunicazione dell'evento: "Purtroppo un adetto è morto, almeno altri quattro sono rimasti feriti, tre dei quali in modo grave. Secondo le prime ricostruzioni, a cedere sarebbe stato un grand support (una delle impalcature che sorreggono il traliccio sul quale vengono installati fari e speaker, ndr), che cadendo avrebbe investito i membri dello staff".
Ulteriori aggiornamenti saranno disponibili a breve.

Dall'archivio di Rockol - Jovanotti presenta il singolo "Prima che diventi giorno"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.