John Denver, dopo il cofanetto ci sarà il musical

E' da registrare un certo ritorno d'attenzione nei riguardi di un personaggio che da quando scomparve, quattordici anni fa, non ha certo fatto parlare di sé come un Freddie Mercury o un John Lennon. John Denver, morto nell'ottobre 1997 per un bizzarro incidente aviatorio, è stato recentemente ricordato con un elefantiaco cofanetto contenente i 24 album originali pubblicati dal grande artista country tra il 1969 e il 1986, più il raro "John Denver sings" del 1966.

E adesso si parla di un musical di Broadway con numerose sue canzoni come colonna sonora. John, il cui vero cognome era Deutschendorf ed era nato nella famosa Roswell, la cittadina del New Mexico nei pressi della quale nel 1947 sarebbe caduto un UFO, vedrà vari suoi pezzi nello show "A moment in time". Si parla di nuove versioni di suoi brani famosi quali "Annie's Song", "Rocky Mountain high" e "Take me home, country roads". Il musical, a quanto pare, però con Denver non c'entra: si narrerebbe la storia di un Marine il quale, ferito a morte in Afghanistan, ricorda i bei tempi trascorsi con la sua famiglia in Virginia.





Contenuto non disponibile







Il progetto sarebbe nelle mani di Stewart F. Lane, il cui palmares vanta cinque Tony Awards. Denver morì nell'ottobre '97 mentre si trovava alla guida solitaria di un piccolo aereo Rutan Long-EZ; probabilmente a causa della sua poca familiarità col piccolo velivolo, precipitò in mare davanti a Pacific Grove, California.

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.