Causa da 27 milioni di dollari per i Bone Thugs-N-Harmony

I Bone Thugs-N-Harmony rischiano di dover sborsare ben 27 milioni di dollari. Roland Brown, ha fatto causa al gruppo rap accusandolo di non aver rispettato gli obblighi contrattuali, non versandogli le royalties relative ad un loro album. La richiesta del querelante presentata al tribunale della contea di Cuyahoga, Ohio, cita oltre ad ogni membro dei Bone Thugs, anche la Sony, Ruthless Records, Relativity, Loud Records, WMG, Mo Thugs Inc.
Brown, afferma di essere l’autore di due canzoni tratte dall’album del 1996 “Mo thugs family scriptures”, ovvero "Take Your Time" e "Here With Me”. Il querelante, afferma di non aver ricevuto un centesimo in royalties dalla Mo Thugs Inc., nonostante l’album abbia venduto oltre un milione di copie. Roland Brown chiede quindi 24 milioni di dollari di danni e 3 milioni di royalties per i singoli, i relativi videoclip e l’album “Mo thugs family scriptures”.
Qualche settimana fa, Krayzie Bone ha annunciato la sua uscita dal gruppo dopo vent’anni di militanza, motivano la sua scelta con la voglia di una carriera come solista. “Non farò più parte dei Bone Thugs N Harmony. In seguito ad incontrollabili circostanze, è tempo per me di andare avanti ed iniziare nuovi progetti che ho in mente già da tempo”, ha spiegato in un suo comunicato.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.