Il ritorno di A Guy Called Gerald, il re del drum’n’bass

A Guy Called Gerald, all’anagrafe di Manchester conosciuto come Gerald Simpson, ritorna in scena dopo cinque anni di silenzio. Personaggio di punta della scena elettronica (è stato membro fondatore degli 808 State, ha scritto un classico come “Voodoo ray”, è stato uno dei primi artisti inglesi a fare drum’n’bass), dopo il bellissimo “Black secret technology” di cinque anni fa (in cui aveva cantato anche Finley Quaye), aveva deciso di prendersi una pausa di riflessione. Oggi la pausa è finita e Gerald Simpson ritorna in scena con un album (“Essence”) pubblicato per l’etichetta tedesca Studio K7, a cui hanno partecipato artisti come Lady Kier (ex cantante dei Deeelite) e Louise Rhodes (cantante dei Lamb). Proprio il pezzo cantato da Louise Rhodes (“Humanity”), è stato scelto come primo singolo. “Humanity” anticipa di qualche settimana l’uscita di “Essence”. E’ stato remixato da Ashley Beedle, Funkstorung e Ian Simmons.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.