Mani, scuse a Peter Hook, ma i Freebass si sciolgono comunque

Mani, che ha rivolto recentemente pesanti accuse al suo collega nei Freebass Peter Hook, si è scusato per il post su Twitter nel quale sosteneva che l'amico si stesse arricchendo sfruttando la scomparsa di Ian Curtis dei Joy Division, band nella quale Hook aveva militato prima di dare vita ai New Order: "Vorrei porgere le mie scuse più sentite a Peter e a tutta la sua famiglia per quando esternato settimana scorsa: la mia uscita è stato un bilioso sfogo causato da diverse cose che mi stanno succedendo nella vita privata in questo periodo, e che mi hanno portato a riversare le mie frustrazioni su un mio amico sincero.

Tanti anni di fatica porterebbero al limite anche il più equilibrato tra gli uomini. Tutto quello che spero, adesso, è di non aver rovinato per sempre una vera amicizia. Scusa, Pete". Dal canto suo, Hook sembra aver accettato di buon grado le scuse dell'amico: "Mani è un mio grande amico e continuerà ad esserlo, sempre: ho il massimo rispetto per lui, sia come persona che come musicista. E poi a chi di noi non è mai capitato di fare un passo falso con le persone amate?". Nonostante le reciproche attestazioni di affetto, e la promessa, da parte di Mani, di far fronte agli impegni promozionali in vista della pubblicazione di "It’s a beautiful life", sembra che per i Freebass il destino, ormai, sia quello di un inevitabile scioglimento.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.