Addio a Tuli Kupferberg, co-fondatore dei Fugs

E' scomparso all'età di 86 anni nella Manhattan che gli diede i natali Tuli Kupferberg, poeta beat prestato alla musica come co-fondatore (insieme a Ed Sanders) dei Fugs: l'artista, da tempo malato di cuore, è spirato dopo che due infarti avevano causato un sensibile peggioramento delle sue condizioni di salute.

Formatisi nel 1964, i Fugs - tra le prime band ad unire musica a testi impegnati e fortemente critici nei confronti dell'establishment - rimasero attivi, seppur con diversi cambi di formazione, che comunque non videro mai Kupferberg uscire dal gruppo, fino al 2003. Lo scorso gennaio fu istituito un concerto-evento per raccogliere fondi in favore del poeta - che venne citato da Allen Ginsberg ne "L'urlo", manifesto in versi della beat generation - al quale parteciparono, tra gli altri, .Lou Reed, Sonic Youth, Laurie Anderson e Philip Glass.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.