Tony Bennett dedica brano ad Amy Winehouse, il pubblico non gradisce

Tony Bennett dedica brano ad Amy Winehouse, il pubblico non gradisce

Pubblico osannante  al coincerto di Tony Bennett alla Roundhouse di Londra, tranne quando l'ultraveterano crooner italoamericano ha dedicato un brano ad Amy Winehouse. Anthony Benedetto, 83 anni, nato da genitori calabresi a New York City, all'iTunes Festival della capitale britannica aveva inanellato scroscianti applausi ad ogni canzone. Ma, giunto a presentare "The good life", Tony ha fatto una pausa e ha detto: "Signore e signori, vorrei dedicare questa canzone alla signora Amy Winehouse". Amy, fino ad allora nascosta tra il pubblico al fianco del padre Mitch, è balzata in piedi applaudendo. Ma, secondo  quanto riporta un'agenzia, con qualche applauso ci sono stati anche numerosi "boo".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.