Scarcerato Ron Isley degli Isley Brothers

Il leader degli Isley Brothers ha pagato il suo debito con la giustizia. Dopo aver scontato quasi tre anni di carcere per evasione fiscale, Ronald Isley è subito entrato in studio di registrazione per realizzare il prossimo album del suo gruppo, una “all star” con contributi di numerosi artisti della scena contemporanea.  In merito alla sua permanenza dietro le sbarre, il cantante è grato alla musica e a Dio per aver tenuto duro: “Lavoravo nella cappella della prigione e facevo esibizioni gospel ogni settimana. Quest’attività mi ha dato fiducia nel futuro e tanti ragazzi, in cella come me, mi hanno preso come punto di riferimento”.  

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.