Biografia

Nato nel 1994 a Cogoleto, in Liguria, Tedua è cresciuto a Calvairate, un quartiere di Milano. Dopo aver fatto parte di alcune crew come Zona4Gang e Wild Bandana, nel 2014 il rapper ha fatto il suo debutto con "Medaglia d'oro" (pubblicato con il nome di Duate), pubblicato in free download in collaborazione con il collega Vaz Tè (originario, come lui, della Liguria). Nel 2015 è uscito il mixtape "Aspettando Orange County", seguito poi l'anno successivo dall'album ORANGE COUNTY.

Con questi lavori, Mario Molinari - questo il vero nome del rapper - esplora le sonorità della drill music, che è essenzialmente un sottogenere della trap che ha cominciato a diffondersi intorno al 2010 nella scena rap di Chicago, grazie alle produzioni di rapper come Pacman e Chief Keef. Dal mixtape "Aspettando Orange County" vengono estratti alcuni singoli: "Sbandati" (con Nader e Rave) e "Lingerie" (con Sfera Ebbasta e Charlie Charles). Nel frattempo Tedua entra nel roster dell'agenzia Thaurus, del quale fanno parte - tra gli altri - Izi, lo stesso Sfera Ebbasta, Clementino, Shablo e Tormento (ex membro dei Sottotono).

Nel 2016 compare nel film "Zeta", il lungometraggio di Cosimo Alemà dedicato alla scena rap italiana: nella pellicola, Tedua interpreta sé stesso alle prese con una battle di freestyle che lo vede contrapposto a Fatt Mc. A gennaio 2017 esce il suo primo progetto discografico distribuito da una major, la Universal, ORANGE COUNTY CALIFORNIA: è un disco che contiene alcune canzoni pubblicate da Tedua prima dell'accordo con la casa discografica oltre ad alcuni pezzi inediti alle cui lavorazioni prendono parte anche Chris Nolan e Charlie Charles, realizzando i beat. Tra i pezzi contenuti nel disco ci sono anche "Buste della spesa" (con un video che su YouTube viaggia intorno ai 2 milioni di visualizzazioni) e il duetto con Ghali in "Fifty fifty". Nel 2018 arriva l'album MOWGLI - IL DISCO DELLA GIUNGLA, primo nella classifica di vendita.
(28 mar 2018)