Ultimi articoli

La scheda

Biografia

Già chitarrista dei Pulp e session men per Robbie Williams e Beth Orton, l’inglese Richard Hawley esordisce come solista con il disco eponimo nel 2001, seguito nel 2002 da LATE NIGHT FINAL e nel 2003 da LOWEDGES.
Ma è con COLE’S CORNER, pubblicato nel 2005 dalla Mute, che Hawley si fa notare, ricevendo critiche entusiastiche da magazine come Mojo, che ne apprezzano la sua vena malinconica e retrò, nel solco di Scott Walker, Roy Orbison, Elvis Presley e Frank Sinatra. Nel 2007 arriva...

Biografia completa