Biografia

Dopo essere cresciuta come folksinger in Canada, Merril Sniker si trasfersce Berlino. Qui entra rinnega le sue origini musicali per accostarsi all'elettronica. Nell’estate del 2000, dopo aver formato con alcuni connazionali (tra cui Gonzales e Taylor Savvy) la Canadian Crew, pubblica il suo primo EP “Lovertits” con lo pseudonimo di Peaches, per l’etichetta berlinese Kitty-Yo.
Il disco anticipa di pochi mesi i temi musicali contenuti nel suo album d’esordio: THE TEACHES OF PEACHES (2000). Undici brani in cui la musicista candese mescola furia punk, basi elettroniche minimali e hip-hop.
Dopo un tour, una collaborazione con il socio Gonzales, e la partecipazione nel film di John Malkovic “The hideous man”, Peaches si mette al lavoro sul suo secondo album. FATHERFUCKER vede la luce nel 2003. L’album vede la partecipazione in un brano di Iggy Pop, il quale a sua volta invita Peaches a duettare con lui nel suo album, “The skull ring”.
Nel frattempo la fama di provocatrice raggiunge anche gli Stati Uniti dove viene chiamata per collaborare alle produzioni dei dischi di Britney Spears, Christina Aguilera e Pink. Peaches rifiuta le offerte delle due popstar per entrare in studio con Pink.
Nel 2006 pubblica il suo nuovo album IMPEACH MY BUSH che vede la partecipazione di Joan Jett, Josh Homme, Samantha Maloney e la sua ex coinquinquilina Feist. (01 set 2008)