Recensioni

Oasis - BE HERE NOW (REMASTERED)

Di Claudio Todesco

 

È l’album più atteso nella storia della discografia britannica. Lo dicono i numeri: il primo giorno della pubblicazione, il 21 agosto 1997, ben 424.000 persone si recarono in un...
Leggi tutto

Oasis - DIG OUT YOUR SOUL

Gli Oasis sono il sogno di ogni giornalista: hanno sempre la battuta pronta, il "gancio" per un titolo. Quando, qualche giorno fa, Liam è passato a Milano a presentare il nuovo album “Dig out your soul”, ha detto che è stato inciso “sotto l...
Leggi tutto

Oasis - DON'T BELIEVE THE TRUTH

Ci sono band per cui fare un disco diventa una sorta di dramma collettivo, a cui partecipano tutti gli interessati possibili: i musicisti, ovviamente, ma anche i media, l’industria, il pubblico. Gli Oasis, per esempio: “Don’t believe the truth”...
Leggi tutto

Oasis - HEATHEN CHEMISTRY

Forse allora è vero. E’ vero che prima o poi, tutte le band ritornano all’ovile, lì da dove sono partite. Tra i tanti casi, è successo agli U2 di “All that you can’t leave behind”. Pare sia successo anche a Springsteen, che ha richiamato in...
Leggi tutto

Oasis - FAMILIAR TO MILLIONS

Eppure.
(Non si trovano spesso recensioni che cominciano con “Eppure”, vero?)
Eppure, viene da dire “eppure”.
Nel senso che gli Oasis qualche fondo lo hanno ben toccato, in questi anni, dopo aver...
Leggi tutto

Oasis - STANDING ON THE SHOULDER OF GIANTS

Cosa pensate di quei tifosi che chiamano i figli con il nome dei propri idoli calcistici? Niente di molto diverso da quello che si può pensare quando uno come Liam Gallagher chiama suo figlio Lennon (di nome, per giunta). Un tributo, certo, e...
Leggi tutto

Altre recensioni