Biografia

Il progetto Nidi d'Arac nasce nel 1998 a Roma, avviato dal musicista leccese Alessandro Coppola (voce e tamburello) con Vera Di Lecce (voce), Caterina Quaranta (flauto), Rodrigo D'Erasmo (violino), Maurizio Catania (batteria) e Gianluca Cherubini (basso); quest’ultimo è poi rimpiazzato da Edoardo Targa, e alla formazione si aggiunge Stefano Miele (tastiere e campionamenti).
Nel 1998 scrivono la colonna sonora di “Figli di Annibale”, un film di Davide Ferrario; seguono il mini-Cd “Maccarie”, la presenza all’edizione 1998 del Premio Tenco, la partecipazione al progetto “La notte del dio che balla” di Teresa De Sio, le prime esibizioni all’estero (Capoverde e Portogallo) e la pubblicazione dell’album di debutto, RONDE NOE (1999).
Nel 2000 aprono il concerto di Joe Zawinul alla “Notte della Taranta”. Nel 2001 pubblicano TARANTULAE, nel 2003 JENTU. Intanto allargano l’area dei concerti, che li porteranno negli anni a seguire in Spagna, Germania, Inghilterra, Albania, Stati Uniti, Olanda, Austria, Francia, Repubblica Ceca, Lussemburgo, Corsica, Svizzera, Slovacchia.
Nel 2005 pubblicano St. ROCCO’S RAVE.
Il loro ultimo lavoro è SALENTO SENZA TEMPO, un Cd interamente acustico dedicato alla riscoperta dei canti popolari della loro terra. (10 feb 2009)