Biografia

I Magnetic Fields sono un progetto di Stephin Merritt che nasce nel 1990 a Boston. Merritt infatti scrive, produce, suona (vista la sua natura di polistrumentista) e canta la maggior parte del materiale da lui stesso scritto.
Sempre nel 1990 esce DISTANT PLASTIC TREES, l’album d'esordio. 69 SONGS, il disco successivo (Merritt viene infatti coinvolto in altri progetti paralleli come quello THE 6THS') viene realizzato nel 1999 in tre volumi. Nel 2004, dopo aver pubblicato sotto il nome di Gothic Archies l'album NEW DESPAIR, incide la raccolta I, mentre nel 2008 è la volta di DISTORTION. REALISM viene realizzato nel 2010, mentre LOVE AT THE BOTTOM SEA, nel 2012, ritorna ad essere pubblicato dalla Merge dopo quasi nove anni di “separazione” discografica e che segna un ritorno all'uso dei sintetizzatori dopo diversi dischi basati sulla chitarra. Cinque anni più tardi, nel 2017, la band torna alla Nonesuch Records e pubblica 50 SONG MEMOIR, album quintuplo composto da cinquanta canzoni: una per ogni anno di Stephin Merritt. Nel 2020, il dodicesimo disco del gruppo si intitola QUICKIES, ventotto brani molto brevi, hanno infatti una durata che varia da una quindicina di secondi fino a un massimo di due minuti e mezzo. (21 mag 2020)