Biografia

Kelly Lee Osbourne, figlia di Ozzy, nasce a Londra nel 1984 e vive in California. Passa i primi anni della sua vita in giro per il mondo, a seguito del padre, insieme alla mamma e al fratello minore. Va a scuola in Inghilterra, dove gli insegnanti – racconta lei – la maltrattano, portandola sempre a esempio negativo di fronte ai compagni.
La famiglia Osbourne si trasferisce negli Usa quando Kelly è adolescente: sua madre si mette d’accordo con MTV e inventa l’idea di “The Osbournes”, reality show girato in casa Osbourne, che ottiene un successo insperato.
Kelly, ovviamente, partecipa, e questo contribuisce a renderla famosa. La pubblicazione della cover del brano di Madonna “Papa don’t preach”, che Kelly poi canta agli Mtv Awards del 2002, fa il resto. Il primo album della giovane Osbourne, SHUT UP, non è uscito in Italia; a fine 2003 invece è stato pubblicato CHANGES (dal nome di una storica canzone di Ozzy, che qui la canta in duetto con sua figlia), una versione ripulita e arricchita del vero esordio. Nel 2005 arriva SLEEPING IN NOTHING, dalle sonorità decisamente diverse e più electro: il disco ottiene buone recensioni, ma le vendite sono scarase, e la carriera musicale si ferma. Un nuovo disco era atteso per il 2009, ma non è mai stato confermato.
(29 nov 2009)