Biografia

I Five si formano nel 1998 a seguito dell'iniziativa dei manager Bob e Chris Herbert, che già da un anno lavorano al progetto di una boy band inglese per rispondere allo strapotere dei Backstreet Boys negli Stati Uniti. La band è composta da Sean Conlon, Scott Robinson, Ritchie Neville, Richard "Abs" Breen e Jason "J" Brown, tutti nati attorno all'anno 1980. I cinque pubblicano FIVE nel 1998 e INVINCIBLE nel 1999. Nel 2000 vincono il Brit award come «Miglior band britannica dell'anno»; dal 1997 in poi collezionano sei Smash Hits Awards e innumerevoli copertine sulle riviste inglesi e, più in generale, europee.
Amanti della moda, della mondanità e del successo, i cinque hanno come punto di forza una faccia pulita e la capacità di stare bene assieme sul palco, non necessariamente a cantare. Vivaci e scavezzacollo, non sempre i Five hanno dato prova di buon carattere, per esempio danneggiando più volte gli alberghi di cui erano ospiti durante i loro tour mondiali.
Il terzo album del gruppo esce nel 2001 e s'intitola KINGSIZE, ma non ha successo come i precedenti. Nel frattempo Scott si sposa e ha un figlio, Sean minaccia più volte di abbandonare il gruppo, dichiarando di avere problemi di salute. Il 27 ottobre 2001 l'annuncio ufficiale: la band si scioglie all'improvviso, annullando tutti gli impegni presi in precedenza.
Dopo alcuni anni – fallito il tentativo di intraprendere la carriera solista – quattro dei membri originali, tranne Sean, riformano il gruppo e iniziano a lavorare su un nuovo album previsto per la fine del 2007. Passati soli sette mesi, però, anche a causa dell’impossibilità di trovare un’etichetta discografica, la band fa sapere di volersi sciogliere definitivamente. (10 gen 2018)