Biografia

I Dream Theater nascono intorno al 1980 a Long Island e, dopo gli inizi difficili, ottengono visibilità a livello internazionale nel 1992, con la pubblicazione dell’album IMAGES AND WORDS. È l’inizio di un fortunato exploit artistico e commerciale, proseguito con AWAKE – del 1994, il live A CHANGE OF SEASON contenente materiale registrato live al Ronnie Scott di Londra, FALLING INTO INFINITY – del 1997 - e ancora un live, il doppio ONCE IN A LIFE TIME. Nel 1999 arriva il concept SCENES FROM A MEMORY, che parla dell’assassinio di una giovane donna avvenuto nel 1928 secondo gli occhi di un uomo moderno accusato di quel crimine. Segue LIVE SCENES FROM NEW YORK del 2001, che viene ristampato con una nuova copertina, dato che l’originale deve uscire proprio l’11 settembre e ha come immagine le Torri Gemelle avvolte dalle fiamme. Il gruppo continua poi la sua strada verso il metal progressive attraverso il lavoro successivo SIX DEGREES OF INNER TURBOLENCE, seguito da TRAIN OF THOUGHT del 2003 e da OCTAVARIUM del 2005. Nel 2006 è la volta di SCORE: XOX realizzato con un’orchestra di ventinove elementi. L’anno successivo viene invece pubblicato SYSTEMATIC CAOS.
Nel 2008 la band entra in studio per registrare il nuovo album, previsto per l’anno successivo; nel frattempo esce il live CHAOS IN MOTION: 2007-2008. Nel 2009 è la volta di BLACK CLOUDS & SILVER LININGS; nel 2010 Mike Mangini si aggiunge al gruppo, dopo l’abbandono di Mike Portnoy, che lascia la band a settembre. A giugno del 2011 viene realizzato A DRAMATIC TURN OF EVENTS, che anticipa il nuovo disco che porta il nome della band e che esce a settembre 2013. Tre anni più tardi viene alla luce il nuovo album THE ASTONISHING, un'opera rock sviluppata su due dischi, con concept è ambientato in un futuro distopico. (20 nov 2017)