Biografia

Pianoforte, basso, batteria. Questa la insolita "line-up" dei Ben Folds Five, che a dispetto del nome sono in tre: Ben Folds (piano e voce), Robert Sledge (basso) e Darren Jessee (batteria). Provenienti da Chapel Hill, North Carolina, i tre producono quello che Folds, il leader del gruppo, definisce "punk-rock per finocchietti": una musica che ruota attorno al pianoforte pop del caustico Folds, il cui approccio ricorda vagamente l'Elton John dei tempi belli. Dopo un discreto esordio e una notevole popolarità in Giappone, il singolo "Brick" li impone anche in Europa e in America.Lo scioglimento del gruppo, viene annunciato nell'ottobre 2000, mentre un nuovo disco era in lavorazione.
Ben Folds inizia immediatamente a lavorare al suo disco di debutto solista. ROCKIN' THE SUBURBS viene registrato in Australia con il produttore Ben Gross. Il musicista vi suona praticamente tutti gli strumenti. Il disco esce nel settembre 2001.

Dopo un disco dal vivo(intitolato BEN FOLDS LIVE, guarda caso) e una serie di Ep pubblicati solo in rete, esce nel 2005 il nuovo album SONGS FOR SILVERMAN.
Dopo avero prodotto il disco di William Shatner (lo storico Capitano Kirk di "Star Trek"), dopo un'altra serie di EP, e dopo una ristampa con inediti di WHATEVER & EVER AMEN, nel 2008 arriva WAY TO NORMAL, nuovo album di studio. Il disco viene seguito da SEEDS & STEMS, doppio CD che vede WAY TO NORMAL remixato (con volumi di masterizzazione più bassi e meno compressi) e risenquezializzato nel primo disco, mentre nel secondo ci sono tutti i "rough mix" e le traccie originarie delle canzoni utilizzabili e remixabili sul programma di editing audio GarageBand.
Nel 2010 esce LONELY AVENUE in collaborazione con lo scrittore Nick Horby. Nel 2012 esce invece il nuovo album del gruppo dopo tredici anni: THE SOUND OF THE LIGHT OF THE MIND. (30 set 2012)