Tutto su: Yahoo!

La Rai dice addio a YouTube e toglie quarantamila filmati

News - 31/05/2014
La Rai dice addio a YouTube e toglie quarantamila filmati

I filmati estratti dalle trasmissioni Rai - dal Festival di Sanremo a Raffaella Carrà, da Benigni a Mina - non saranno più visibili su YouTube. Come riporta il Corriere.it, da Viale Mazzini arriva l’annuncio che i rapporti tra la rete televisiva e la piattaforma si sono interrotti per volontà di entrambe le parti, ma la causa scatenante è che...

Yahoo! partner di Live Nation: ogni giorno un concerto in streaming sul Web

News - 29/04/2014
Yahoo! partner di Live Nation: ogni giorno un concerto in streaming sul Web

Un nuovo canale video creato e gestito da Yahoo! diffonderà quotidianamente stream di concerti promossi e organizzati da Live Nation. "Contiamo di fare profitto con il canale, così come conta di farlo Yahoo!", ha spiegato al Wall Street Journal l'amministratore delegato dell'agenzia live Michael Rapino, specificando che l'accesso sarà gratuito...

Video & musica, Vevo su Yahoo Screen (anche in Italia)

News - 15/04/2014
Video & musica, Vevo su Yahoo Screen (anche in Italia)

Entro poche settimane, riferisce Billboard, i contenuti della piattaforma Vevo (videoclip, concerti, programmi musicali originali) saranno accessibili in Italia anche attraverso il portale video di Yahoo!, Yahoo Screen. L'accordo di distribuzione tra le due società, già in vigore negli Stati Uniti e in Canada, diventerà operativo a breve anche...

News - 08/01/2014
Beats, per 'distruggere' Spotify alleanza con AT&T e spot al Superbowl?

Per schiacciare la concorrenza e in particolare Spotify, Beats Music - il cui esordio sul mercato dello streaming musicale dovrebbe avvenire, negli Usa, prima dei Grammy Awards in programma il 26 gennaio - è pronta a lanciare una campagna marketing di enormi proporzioni: tanto da avere prenotato, secondo quanto riporta Claire Atkinson sul New...

News - 10/12/2013
Streaming di concerti, Yahoo! compra Evntlive

Yahoo! ha rilevato la proprietà di Evntlive, piattaforma specializzata nello streaming di concerti e festival. Fondata nel 2012 da un team che include l'ex amministratore delegato dell'agenzia di consulenza CMG David Carrico e Judy Estrin, imprenditore del settore tecnologico, e lanciato in versione beta nell'aprile di quest'anno, Evntlive ha...

Musica digitale, fusione in vista tra 7digital e UBC Media

News - 25/11/2013
Musica digitale, fusione in vista tra 7digital e UBC Media

La piattaforma di musica digitale 7digital, lanciata a inizio 2004 a Londra da Ben Drury e James Kane come servizio b2b ed evolutasi anche in servizio direct-to-consumer a partire dall'anno successivo, è in procinto di fondere le sue attività con quelle del service provider e gestore di contenuti UBC Media. Le due società inglesi hanno firmato...

Songkick, la nuova app per iPhone mirata a favorire la vendita di biglietti

News - 22/11/2013
Songkick, la nuova app per iPhone mirata a favorire la vendita di biglietti

Definito dal co-fondatore e amministratore delegato Ian Hogarth come "un motore universale di scoperta di concerti", Songkick convoglia oggi il 50 % del suo traffico sulle reti mobili, anche se meno del 10 % dei suoi utenti compra biglietti di spettacoli direttamente dallo smartphone o dall'iPhone. Motivo per il quale la Web company londinese...

News - 20/11/2013
Oggi in breve 3: Vevo, Radio Airplay, Armstrong e Norah Jones, Statuto

E' operativa anche nel Regno Unito la partnership tra Yahoo! e Vevo in base alla quale la società creata dalle major discografiche Universal e Sony Music fornisce la sua library di 75 mila filmati musicali di alta qualità (videoclip e riprese di concerti) a 'omg!', sito di Yahoo! che pubblica notizie e gossip attinenti al mondo della musica e...

Ucraina, Samsung in cima alla lista degli inserzionisti nei siti di file sharing

News - 07/10/2013
Ucraina, Samsung in cima alla lista degli inserzionisti nei siti di file sharing

Il freno agli investimenti pubblicitari sui siti che diffondono contenuti illegali o non autorizzati è una delle priorità delle istituzioni e delle organizzazioni industriali che combattono in tutto il mondo la pirateria online. Fa dunque un certo scalpore scoprire che il marchio che destina più denaro alle piattaforme di file sharing ucraine...

Usa, Google, Microsoft e Yahoo! si attivano contro le pubblicità sui siti pirata

News - 16/07/2013
Usa, Google, Microsoft e Yahoo! si attivano contro le pubblicità sui siti pirata

Google, Microsoft, Yahoo!, AOL e Condé Nast - come dire i colossi di Internet, del software e dell'editoria - figurano tra le società che hanno deciso di darsi un codice di autoregolamentazione per porre un freno alla proliferazione di inserzioni pubblicitarie sui siti pirata, venendo (parzialmente) incontro alle richieste delle industrie del...

News - 28/05/2013
Biglietti, Ticketmaster contro i bagarini che usano i 'Web robots'

Utilizzando programmi e applicazioni automatizzate (i cosiddetti "bots" o web robots), i "bagarini" e i siti di secondary ticketing riescono, a volte, ad accaparrarsi oltre il 60 per cento dei biglietti più richiesti e più appetibili messi in circolazione online. Lo hanno spiegato a Ben Sisario, reporter del New York Times, alcuni funzionari...

News - 14/05/2013
Francia, allo studio una 'tassa per la cultura' su tablet e smartphone

Provoca già molte polemiche, in Francia e non solo, l'ipotesi di introdurre una tassa sulla vendita di telefonini e tablet per finanziare la cultura. La proposta è inclusa in un report redatto da Pierre Lescure, già amministratore delegato dell'emittente televisiva Canal Plus, su commissione del presidente François Hollande, e potrebbero...

Pubblicità sui siti pirata: la fanno anche Amazon, Samsung e Nokia

News - 19/02/2013
Pubblicità sui siti pirata: la fanno anche Amazon, Samsung e Nokia

Una ricerca a cura dello USC Annenberg Innovation Lab, riporta il sito Digital Music News, conferma la tesi dell'industria discografica secondo cui a sostenere finanziariamente i siti pirata, con le loro inserzioni pubblicitarie, sono alcuni dei marchi industriali e commerciali più rinomati del mondo. Nel lungo elenco alfabetico compilato dai...

Yahoo!: Simon Fuller interessato anche a Concord (Miles Davis, Paul McCartney)

News - 04/12/2012
Yahoo!: Simon Fuller interessato anche a Concord (Miles Davis, Paul McCartney)

Non è solo il catalogo Parlophone (vale a dire Coldplay, Kylie Minogue, Blur, Damon Albarn, David Guetta, Tinie Tempah, Lady Antebellum, Sigur Ros, Chemical Brothers, ecc.), tra quelli posti in vendita gioco forza da Universal dopo l'acquisizione della EMI, a interessare Simon Fuller. Il manager artistico e produttore di format televisivi...

Vevo: 200 milioni di dollari all'industria musicale dal 2009 a oggi

News - 29/11/2012
Vevo: 200 milioni di dollari all'industria musicale dal 2009 a oggi

Tocca i 200 milioni di dollari la somma di denaro che la piattaforma di video musicali Vevo ha versato all'industria musicale dal 2009 (anno di fondazione) a oggi. Lo ha rivelato l'amministratore delegato della società nata da una partnership tra Universal Music, Sony Music e il fondo Abu Dhabi Company, Rio Caraeff, durante la Business Insider...

News - 15/11/2012
Video online, da oggi Vevo in Italia

Tenendo fede alle anticipazioni che parlavano di un debutto entro il 2012, Vevo è da oggi pienamente operativo in Italia, oltre che in Francia e in Spagna. I video musicali in alta definizione, i programmi originali e i concerti dal vivo offerti dalla piattaforma erano già parzialmente accessibili  nel nostro Paese tramite il partner...

News - 28/08/2012
Editoria online, BuzzMedia crea un 'hub' dedicato alla musica punk

Acquisita in luglio la proprietà della storica rivista musicale Spin (fondata nel 1985 da Bob Guccione Jr. e per molti anni principale concorrente di Rolling Stone), il gruppo editoriale BuzzMedia punta ora ad allestire un polo online destinato a organizzare notizie, recensioni e articoli in tema di musica punk: l'editore digitale, infatti, ha...

Rumours: Vevo cerca finanziamenti tra i big di Internet

News - 09/07/2012
Rumours: Vevo cerca finanziamenti tra i big di Internet

Facebook, Yahoo!, Amazon e Google rientrano nell'elenco delle imprese del settore Internet a cui la banca di investimenti Allen & Co. sta proponendo di investire denaro nell'espansione internazione di Vevo, la piattaforma di video e contenuti musicali creata in joint venture dalle major discografiche Universal e Sony Music insieme al fondo...

Yahoo! cambia partner per i servizi di streaming: da Rhapsody a Spotify

News - 28/06/2012
Yahoo! cambia partner per i servizi di streaming: da Rhapsody a Spotify

Sembra quasi un simbolico passaggio di consegne tra il vecchio pioniere e il nuovo fenomeno dello streaming musicale: Yahoo! abbandona Rhapsody in favore di Spotify, siglando con la piattaforma svedese un accordo globale di promozione e distribuzione che di fatto sostituisce quello precedentemente in vigore con il servizio lanciato negli Stati...

News - 25/06/2012
Citigroup: 'YouTube un buon investimento per Google'

YouTube potrebbe chiudere il 2012 con un fatturato di 3,6 miliardi di dollari, 2,4 miliardi al netto delle spese. Un risultanto sicuramente confortante per Google, il colosso del Web che acquistò la società nel 2006 per 1,65 miliardi di dollari: tanto che Mark Mahaney, l'analista di Citigroup cui si deve la stima, invita il mondo finanziario a...

News - 31/05/2012
New York Post: Google e Facebook interessate a investire su Vevo

Il "traffico" e gli introiti pubblicitari di Vevo farebbero gola tanto a Google che a Facebook: tanto che, secondo il New York Post, sia Larry Page che  Mark Zuckerberg, in competizione per strappare alla piattaforma di video musicali un accordo relativo alla raccolta e alla spartizione della pubblicità, starebbero considerando la...

Riorganizzazione per Yahoo!; smantellata la piattaforma musicale?

News - 11/04/2012
Riorganizzazione per Yahoo!; smantellata la piattaforma musicale?

Con un "memo" indirizzato ai dipendenti dell'azienda e intercettato da All ThingsD, il chief executive officer di Yahoo! Scott Thompson ha annunciato  una radicale riorganizzazione della società effettiva a partire dal 1° maggio: nel messaggio non si fa tuttavia alcuna menzione del ventilato "smantellamento" della piattaforma di musica...

Spotify, 600 mila abbonati in Usa: tanti o pochi?

News - 05/04/2012
Spotify, 600 mila abbonati in Usa: tanti o pochi?

Dati ufficiosi pubblicati dal New York Post rivelano che dal suo debutto statunitense avvenuto nel luglio del 2011 ad oggi Spotify ha conquistato al di là dell'Atlantico 600 mila utenti a pagamento, la stessa cifra raccolta dal sorprendente Muve dell'operatore di telefonia mobile Cricket Wireless. Molti o pochi? Il dibattito è aperto...

Usa: Obama si oppone, sorte segnata per la legge contro i pirati online?

News - 18/01/2012
Usa: Obama si oppone, sorte segnata per la legge contro i pirati online?

Mentre siti americani come Reddit e Wikipedia si apprestavano a mettere in atto il loro black out di 24 ore contro la possibile approvazione da parte del Congresso Usa del Stop Online Piracy Act (SOPA), il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha ribadito la sua contrarietà al provvedimento decretando, secondo l'autorevole Forbes, la morte...

News - 24/10/2011
Myspace: calano ancora gli utenti, ma negli Usa resta il 35° sito più visitato

  Mentre lo staff di Specific Media, nuovo proprietario della società, lavora alla riconfigurazione del sito, comScore registra un ulteriore calo di traffico mensile su Myspace, i cui visitatori unici negli Stati Uniti sono diminuiti di un altro 7,6 per cento da luglio a settembre (passando da 33 a 30 milioni e mezzo di persone). L'altra...

News - 23/10/2011
Google potrebbe finanziare l’acquisto di Yahoo!

Secondo indiscrezioni amplificate nel week end da diverse testate finanziarie americane, tra cui Bloomberg News, che hanno citato una fonte interna che avrebbe richiesto l’anonimato, Yahoo! potrebbe passare di mano anche grazie a un finanziamento di Google, l’arcirivale che ne ha segnato in negativo il destino e la cui molto migliore...

Nashville, nasce DigSin: singoli digitali gratuiti per gli abbonati

News - 10/10/2011
Nashville, nasce DigSin: singoli digitali gratuiti per gli abbonati

Mentre nel mondo digitale domina ancora il modello di download a pagamento reso popolare da iTunes e si affermano progressivamente le piattaforme di streaming in abbonamento, il concetto di musica gratuita (e legale) sul Web trova nuovi adepti: al Digital Music Forum West di Los Angeles Jay Frank (un ex dirigente di MTV Networks, CMT e Yahoo...

Tv contro Web: Mediaset vince causa contro Yahoo! per violazione di copyright

News - 16/09/2011
Tv contro Web: Mediaset vince causa contro Yahoo! per violazione di copyright

I video postati sul Web estratti da trasmissioni televisive potrebbero costare molto - anzi, moltissimo - alle piattaforme che li ospitano: il tribunale di Milano, accogliendo l'istanza inoltrata da Mediaset, ha infatti condannato Yahoo! a risarcire l'azienda di Cologno Monzese per aver ospitato sulla propria piattaforma degli estratti video...

News - 15/09/2011
Vevo nomina un direttore internazionale: presto lo sbarco in altri Paesi?

I piani di espansione internazionale di Vevo, preannunciati lo scorso inverno dall'ad di Vivendi Jean-Bernard Levy e entrati nel vivo con il lancio in aprile del servizio nel Regno Unito e in Irlanda, stanno probabilmente per concretizzarsi. Lo dimostra il recentissimo ingaggio di un senior VP of International nella persona di Nic Jones, un...

News - 30/06/2011
Specific Media: chi è il nuovo proprietario di Myspace

Il nuovo proprietario di Myspace, Specific Media, è una media company specializzata nell'intermediazione pubblicitaria online, con sede ad Irvine (California) e uffici negli Stati Uniti e in Europa. Le rilevazioni di ComScore la collocano al quarto posto, in termini di bacino d'utenza, dopo advertising.com di AOL, Yahoo! e ValueClick. La...

News - 01/12/2010
Carey (News Corp.): 'Vendere Myspace? Possibile'

Vendere Myspace? Un’opzione da non escludere, ha ammesso intervenendo a un meeting della Reuters il chief operating officer di News Corp. Chase Carey: soprattutto se il social network, tuttora visitato da circa 60 milioni utenti al mese, dovesse risalire la china e riacquistare competitività a seguito della riconfigurazione come “sito di...

News - 12/11/2010
Musica digitale: meno streaming on-demand e più Web radio nel futuro di We7

We7, Internet company inglese che annovera tra i suoi fondatori/investitori iniziali anche Peter Gabriel, corregge il suo modello di business: attenuando le sue caratteristiche originarie di servizio di “scoperta musicale” e di streaming gratuito finanziato dalla pubblicità per rafforzare le funzioni di Web radio automatizzata nello stile di...

News - 11/11/2010
Bronikowski cambia poltrona: da Yahoo! Music ad AOL Music

Jeff Bronikowski, direttore di Yahoo! Music, si è dimesso dalla carica per assumere il ruolo di responsabile di AOL Music. Si trasferirà, conseguentemente, da Los Angeles a New York, dove lavorerà alle dirette dipendente di Kerry Trainor, senior VP/general manager di AOL Entertainment (e lui stesso proveniente da Yahoo!). Bronikowski era...

News - 04/10/2010
New York: troppo alta la royalty agli autori per lo streaming musicale

Troppo alta, e calcolata con metodi discutibili, la royalty che le Internet companies americane Yahoo! e RealNetworks sono tenute a versare alla American Society of Composers, Authors and Publishers (ASCAP) per la distribuzione di musica in modalità streaming. E’ questo il parere della Corte di Appello di New York che, ribaltando i giudizi di...

News - 04/08/2010
Video on-line: 48 milioni di utenti per Vevo nel mese di giugno

Nata appena otto mesi fa, la piattaforma video creata in joint venture tra YouTube e le major discografiche Universal e Sony Music (oggi sostenuta finanziariamente anche dal fondo Abu Dhabi Media) continua a incrementare a ritmo sostenuto la sua base d’utenza e la sua popolarità presso il pubblico della Rete (quando diventerà redditizio il...

News - 19/07/2010
Universal bussa alla porta di Mtv: vuole una fetta degli introiti pubblicitari

I media statunitensi riferiscono di un duro braccio di ferro in corso tra l’azienda leader del mercato discografico, Universal Music, e Mtv Networks: la ragione del contendere è economica, e attiene alla pretesa della major di condividere con l’emittente guadagni e introiti pubblicitari generati dalle sue piattaforme on-line e multimediali...

News - 08/07/2010
La crisi di MySpace: in sei mesi dimezzato il traffico sul sito inglese?

In soli sei mesi MySpace avrebbe visto dimezzarsi il traffico generato dal suo sito britannico, passando da 10 a 5 milioni di visitatori al mese. L’indiscrezione proviene da TechCrunch, che cita “fonti bene informate” aggiungendo che i risultati negativi avrebbero causato una riduzione dell’organico in forze all’ufficio londinese della...

News - 23/06/2010
Internet: il 22 % del tempo di connessione dedicato a blog e social network

Uno studio condotto dalla società di ricerche di mercato Neilson stima in oltre 110 miliardi di minuti il tempo che gli internauti trascorrono complessivamente ogni mese sui blog e sui social network, equivalente al 22 % della  permanenza complessiva in rete da parte della popolazione mondiale connessa al Web. La ricerca, aggiornata al...

News - 11/01/2010
Francia: arriva la 'Google tax'?

Una “Google tax” per compensare case discografiche e altre imprese dell’industria creativa dai mancati guadagni provocati dalla “Internet revolution” e dal file sharing non autorizzato: lo propone uno studio di settore commissionato dal Ministero della Cultura francese di cui sono autori Guillaume Cerutti (presidente di Sotheby’s in Francia...

News - 04/12/2009
UK, i colossi del Web scrivono al governo: 'No alle nuove norme sul digitale'

Facebook, Google, Yahoo! ed eBay sono i firmatari di una lettera aperta indirizzata al governo britannico per protestare contro alcune disposizioni contenute nel nuovo Digital Economy Bill. A preoccupare i giganti del Web è la “clausola 17” della normativa, che concederebbe al Segretario di Stato la facoltà di modificare la legge sul copyright...