Rockol Awards 2021 - Vota!

«THE STORYTELLER - Dave Grohl» la recensione di Rockol

Dave Grohl - THE STORYTELLER - la recensione

Recensione del 15 ott 2021 a cura di Franco Zanetti

Rizzoli, 480 pagine, 20 euro

Voto 8,5/10

La recensione

Di libri che trattano argomenti musicali ne leggo molti. Minimo due per settimana, come potete verificare dalla frequenza di queste recensioni - che sono sempre scritte dopo aver letto per intero i libri di cui mi occupo. Quindi, riconoscetemi almeno una certa esperienza in materia. 
Quando ho ricevuto da Rizzoli "The storyteller" di Dave Grohl - del quale non sono un fan, va precisato, ma solo un estimatore - l'ho messo da parte ripromettendomi di iniziarlo in una mattina tranquilla, possibilmente in vasca da bagno (che è il mio posto preferito per leggere, con tutte le difficoltà che implica impedire al libro di inzupparsi).


Beh, l'ho fatto, e sono uscito dalla vasca quando l'acqua era ormai appena tiepida, e ho continuato a leggere il libro in accappatoio, e l'ho finito nel primo pomeriggio. E sono 480 pagine, badate.

Diversamente dalla maggior parte delle autobiografie di personaggi del rock, questo è davvero un libro divertente, interessante, appassionante, ben scritto (e anche ben tradotto), in cui Grohl procede per episodi della sua vita (gli Scream, i Nirvana, i Foo Fighters e tutto quello che c'è stato prima e dopo) raccontando storie con un piglio da intrattenitore e con un'attitudine per nulla autocelebrativa. Ho scoperto che l'edizione audiobook originale è letta dalla voce dell'autore, e, se fossi molto bravo a capire l'inglese parlato - il che non è - me la procurerei subito: ascoltare queste narrazioni dev'essere come stare seduto al tavolo di un ristorante con Grohl alla fine di una cena, e farsi travolgere dagli aneddoti di una vita su e giù dai palchi.
Davvero, davvero un bel libro.

Franco Zanetti 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.