«GREATEST HITS - Roy Orbison» la recensione di Rockol

Roy Orbison - GREATEST HITS - la recensione

Recensione del 01 apr 2005

La recensione

Roy Orbison è stato uno dei pionieri della musica rock’n’roll. “Greatest hits” raccoglie tutti i brani più celebri del musicista texano, da “Go, go, go (down the line)” a “Oh, pretty woman” in doppio formato CD+DVD. Quest’ultimo include i videoclip di “She’s a mistery to me” e “Crying”, nel quale compare anche la cantautrice canadese K.d. Lang e due mini-documentari nei quali le persone più vicine a Roy ne tracciano un accurato profilo. La particolarità della pubblicazione è il recupero di un nastro originale del 1957, recentemente scoperto negli archivi personali di Orbison (e fino ad oggi inedito), intitolato “An empty cup (and a broken date)”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.