«LITTLE RED - Katy B» la recensione di Rockol

Katy B - LITTLE RED - la recensione

Recensione del 21 feb 2014

La recensione

Di Katy B si è cominciato a parlare nel 2010 quando ben due suoi singoli sono entrati nell top ten inglese: “”Katy on a mission” e “Lights on”.
Poi il primo album “On a mission”, un tour di supporto a Tinie Tempah ed un pezzo composto con Mark Ronson per la pubblicità di una nota bibita per le Olimpiadi di Londra 2012.
Ora la giovane cantante inglese, cresciuta a pane e Rinse FM (la già radio pirata elettronica londinese), presenta il suo secondo lavoro sulla lunga distanza intitolato “Little red”. La rossa Katy si muove in bilico tra house, pop ed influenze R&B, con virate scure nella 2step-garage e dubstep, ma anche in ballate più tranquille e melodiche.
Da segnalare le collaborazioni di Jessie Ware in “Aaliyah” e del produttore Guy Chambers (noto specialmente per la sua collaborazione con Robbie Williams) sempre in “Aaliyah” e “5am”.

TRACKLIST

02. 5 AM
03. Aaliyah
09. Play
10. Sapphire blues
12. Still
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.