«IL MIO GIOCO PREFERITO – PARTE SECONDA - Nek» la recensione di Rockol

Nek ha trovato nuovi stimoli creativi fra le mura di casa

“Il mio gioco preferito - parte seconda” è una sintesi fra le canzoni scritte prima dell’arrivo del Coronavirus e quelle incise durante.

Recensione del 01 giu 2020 a cura di Claudio Cabona

La recensione

Le settimane di isolamento hanno avuto effetti diversi sugli artisti. Alcuni, a causa dello stravolgimento della vita generato dall’emergenza pandemica, non sono riusciti a comporre, altri invece hanno trovato nuova linfa ispiratrice. Nek aveva nel cassetto questo album già da prima dello scoppio de lockdown, ma inevitabilmente quello che è successo ne ha condizionato l’uscita. Ma Filippo Neviani non ce la faceva proprio a non lasciare un segno dei tempi nel suo nuovo progetto. “Ho iniziato a scrivere come un pazzo. Il disco ne ha beneficiato, alcuni brani sono cambiati e se ne sono aggiunti di nuovi. Ho tanto di quel materiale da potere realizzare un ulteriore progetto”, ha raccontato Nek a Rockol. “Il mio gioco preferito - parte seconda” è una sintesi fra le canzoni scritte prima dell’arrivo del Coronavirus e quelle incise durante.

Fra quest’ultime spicca “Ssshh!!!”, che racconta in modo critico chi vuole avere ragione a tutti i costi e si sente esperto su ogni cosa. “In molti, a un certo punto, si sono sentiti virologi, sentenziavano e ancora oggi ci dicono come dovremmo vivere quando invece dovrebbero solo stare zitti”, dice Nek. C’è anche “E da qui (Family Version)”, un successo del cantante del 2010 rivisitato e cantato con i propri figli in un formato casalingo, ma non per questo con arrangiamenti minimali. L’artista, infatti, ha uno studio nella sua casa a Sassuolo dove ha potuto lavorare in tranquillità alle nuove canzoni. “Il mio gioco preferito - parte seconda” è appunto un secondo capitolo: prodotto anch’esso con Luca Chiaravalli e Gianluigi Fazio, “Il mio gioco preferito - parte prima” era uscito nel maggio del 2019 con 7 canzoni contando le due versioni di “Mi farò trovare pronto”, brano sentito a Sanremo 2019 nella sua versione originale e in quella con Neri Marcorè. A collegare i due volumi una copertina che evoca gli incastri della vita, rappresentati dal cubo di Rubik, e una forte alternanza fra ballate e pezzi pop più energici, marchio di fabbrica di Nek da oltre venticinque anni. Non mancano, ovviamente, anche sferzate elettroniche a rendere i brani più corposi.

Fra le dieci canzoni del progetto emergono “Imperfetta Così”, una dedica a tutte le persone che si sentono sempre inadeguate, “Una canzone senza nome”, con un motivo orecchiabile che resta subito in testa, “Le Montagne”, una fotografia che racconta un amore adulto, maturo, di due persone che hanno costruito tanto insieme, e “Perdonare” (scritta da Nek, José Louis Pagan, Diego Cantero, Valerio Carboni e Giulia Anania), canzone d’amore e speranza. I fan di Nek, con questo secondo capitolo, vedranno il cerchio del progetto chiudersi con tante fotografie in musica della vita del loro beniamino.

 

TRACKLIST

01. Perdonare (03:58)
02. Ssshh!!! (03:08)
03. Imperfetta così (03:38)
05. E sarà bellissimo (03:17)
06. Amarsi piano (03:15)
07. Le montagne (03:15)
08. A mani nude (03:10)
09. Allora sì (03:25)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.