«AFRICA SPEAKS - Santana» la recensione di Rockol

Santana racconta l'Africa: "Africa speaks", in vinile

Queste canzoni, dice Rick Rubin che le ha prodotte, sono la porta d’ingresso della coscienza. Sono anche, aggiunge Carlos Santana, una sorta di medicina spirituale.

Recensione del 18 ago 2019

La recensione

di Redazione Vinyl

Queste canzoni, dice Rick Rubin che le ha prodotte, sono la porta d’ingresso della coscienza. Sono anche, aggiunge Carlos Santana, una sorta di medicina spirituale.

Per quindici anni, il chitarrista ha inciso dischi pieni di cose e di ospiti, progetti all-star fatti per piacere a un vasto pubblico. Le cose sono cambiate tre anni fa, quando ha rimesso in piedi la band d’inizio anni ‘70 per un disco intitolato Santana IV magari non perfetto e parecchio nostalgico, ma con un’idea, un suono, un’ispirazione.

Per "Africa Speaks", Santana rimescola nuovamente le carte e incide l’anti-"Supernatural": zero canzonette facili, nessuna star, né ammiccamenti. È un disco sulle radici africane della musica fuse con latin rock, funk, psichedelia, fusion, rock-blues. La ritmica è irrefrenabile, gli assoli prorompenti, il suono quasi live, com’è nello stile di Rubin. Il tutto è stato inciso in dieci giorni con una band di otto elementi e una novità spiazzante.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM


LATO A
Africa Speaks
Batonga
Oye Este Mi Canto

LATO B
Yo Me Lo Merezco
Blue Skies

LATO C
Paraísos Quemados
Breaking Down The Door
Los Invisibles

LATO D
Luna Hechicera
Bembele
Candombe Cumbele

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.