MUSICA

Columbia (CD)

Voto Rockol: 3.0 / 5

di Redazione

Quando abbiamo intervistato Il Volo, al Festival, la prima cosa che abbiamo chiesto loro è stata "Ma chi ve l'ha fatto fare di tornare a Sanremo?". In fin dei conti, lo avevano vinto solo 4 anni prima. La risposta è stata assai lucida e intelleginte: "Noi siamo nati in televisione, è ancora il luogo più adatto per presentare la nostra musica, soprattutto ora che stiamo lavorando per costriuirci un repertorio".

La parola chiave di questa risposta è proprio "Repertorio": i tre ragazzi sono in giro da 10 anni, ma sanno che la carriera di un gruppo si fa sulle canzoni. "Musica", il nuovo album va letto in quest'ottica: un (parziale) rinnovamento di repertorio e di sonorità.

Vi può piacere o meno il genere, vi possono stare o meno simpatici i tre ragazzi (ma va detto che il loro atteggiamento è profondamente maturato rispetto agli esordi, e sono usciti dalle polemiche e anche dagli insulti con grande signorilità). Ma "Musica" sposta il tiro de Il Volo: c'è sempre il "bel canto", ovviamente. Ma con sonorità più contemporanee: le chitarre di "Musica che resta", la base elettronica di "Fino A Quando Fa Bene", il pop vocale di "Vicinissimo" (sono i tre inediti dell'album).
Per capire questa scelta, basta vedere i nomi dei collaboratori: "Vicinissimo" è stata scritta da Davide Petrella (che lavora spesso con Cremonini) e Dario Faini (in arte Dardust, che recentemente ha lavorato a "Soldi" di Mahmood), dietro il banco di regia c'è Michele Canova (Tiziano Ferro, Jovanotti e buona parte del pop italiano), e in scaletta ci sono non solo standard, ma anche brani di Ferro e Gianna Nannini. 

Funziona? Non è di certo "Musica" il disco che vi farà cambiare idea sul trio: se non vi piaceva prima, difficile che vi piaccia oggi. Ma di sicuro mostra un'idea di progressione e di cambiamento di suono che - nel suo genere - è decisamente apprezzabile. Il prossimo passo sarà fare un album di sole canzoni inedite.

TRACKLIST

01. Musica che resta - (03:16)
02. Vicinissimo - (03:15)
03. Arrivederci Roma - (02:33)
04. A chi mi dice - (03:39)
05. Fino a quando fa bene - (03:23)
06. People - (03:43)
07. La nave del olvido - (03:42)
08. Lontano dagli occhi - (03:38)
09. Be My Love - (02:59)
10. La voce del silenzio - (03:29)
11. Meravigliosa creatura - (03:08)