Recensioni / 13 gen 2019

Durutti Column - WITHOUT MERCY - la recensione

Voto Rockol: 4.0 / 5
WITHOUT MERCY
Factory Benelux (Vinile)
Powered by     

di Redazione Vinyl

Edizione expanded per il quarto album della one man band denominata Durutti Column. Nel 1984 il famoso genio della sei corde Viny Reilly, su invito del boss della Factory Tony Wilson, si prende una licenza dai suoi astratti e stralunati bozzetti chitarristici (LC Amigos Em Portugal i suoi capolavori) e si concentra su un progetto più ambizioso: una lunga suite che ai toni crepuscolari tipici del musicista di Manchester aggiunge le preziosità di un ensemble
da camera con archi e fiati. Un incontro di musica classica e new wave.

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Lato A 
Without Mercy I    
Lato B    
Without Mercy II    
Lato C
All That Love And Maths Can Do    
Duet    
Estoril A Noite    
Favourite Descending Intervals    
A Little Mercy    
Lato D
Mercy Theme    
A Little Mercy    
Mercy Dance