«BRIGHT: THE ALBUM - Various Artists» la recensione di Rockol

Various Artists - BRIGHT: THE ALBUM - la recensione

Recensione del 06 gen 2018 a cura di Redazione

La recensione

"Bright" è senza ombra di dubbio la produzione targata Netflix più costosa della storia della piattaforma di streaming e video-on-demand fino ad oggi. Annunciato nel marzo del 2016, il film ha coinvolto personalità importanti come David Ayer (regia), Max Landis (sceneggiatura), Will Smith e Joel Edgerton (protagonisti). Il budget? Stimato intorno ai 90 milioni di dollari. Descritto come un mix tra film d'azione, film di fantascienza e film poliziesco, "Bright" ha anche una colonna sonora tutta sua, composta da brani scritti appositamente per il film da David Sardy.

Per chi non ne avesse mai sentito parlare, David Sardy (classe 1967) è noto ai più per essere stato il frontman dei Barkmarket, band noise rock attiva negli anni '90. Dopo l'esperienza con i Barkmarket, Sardy ha cominciato a dedicarsi alla produzione, affiancando per lo più gruppi alternative rock, hard rock e metal. Nel 2014 ha collaborato con i Royal Blood ad una traccia del loro eponimo album di debutto ("Figure it out": il mix è suo) e nello stesso anno ha prodotto un paio di pezzi per Paolo Nutini (contenuti nell'album "Caustic love"). Tra gli artisti con i quali Sardy ha collaborato ricordiamo anche ZZ Top ("La futura", 2012), Nick Cave e Warren Ellis (la colonna sonora di "Lawless", 2012), Stone Temple Pilots, LCD Soundsystem. Tra i suoi lavori più recenti l'ottavo album della rock band americana degli Incubus, intitolato proprio "8", uscito lo scorso anno.

Ma torniamo alla colonna sonora di "Bright". Non è la prima volta che David Sardy si confronta con la composizione di musiche per film. Lo aveva fatto già sette volte, prima che gli fosse commissionata la colonna sonora del film di David Ayer. E proprio per David Ayer aveva già scritto le musiche di due pellicole: "End of watch" del 2012 e "Sabotage" del 2014. Alle musiche di Sardy, però, nelle scene di "Bright" si alternano anche brani musicali di altri artisti. Questo disco raccoglie le canzoni che accompagnano il film: da "Broken people" dei Logic e Rag'n'Bone Man (prodotta da Alex da Kid) a "This land is your land" di Sam Hunt, passando per "World gone mad" dei Bastille, "Crown" della talentuosa Camila Cabello, "Danger" di Migos e Marshmello e "Hares on the mountain" degli Alt-J. Sardy, tra l'altro, è autore e compositore di una di queste canzoni, "Cheer up", eseguita dai Portugal. The Man.
Un filo conduttore vero e proprio non c'è - e se c'è, è parecchio nascosto. E più che una colonna sonora, questo disco è una compilation (ben fatta) che prova a riproporre, attraverso i suoni, che spaziano da pop a hip hop, passando per r&b e rock, i ritmi del film.

TRACKLIST

01. Broken People (with Logic & Rag'n'Bone Man) (03:32)
02. World Gone Mad (03:16)
03. Home (with Machine Gun Kelly, X Ambassadors & Bebe Rexha) (03:22)
04. Crown (with Camila Cabello & Grey) (03:21)
05. Darkside (with Ty Dolla $ign & Future feat. Kiiara) (03:53)
06. Danger (with Migos & Marshmello) (03:34)
07. That's My N**** (with Meek Mill, YG & Snoop Dogg) (03:19)
08. Smoke My Dope (with Steve Aoki & Lil Uzi Vert) (03:22)
09. FTW (F**k The World) [with A$AP Rocky & Tom Morello] (02:23)
10. Cheer Up (02:46)
11. Hares On The Mountain (03:48)
12. Campfire (with DRAM & Neil Young) (03:40)
13. This Land Is Your Land (02:34)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.