«JUPITER CALLING - Corrs» la recensione di Rockol

Corrs - JUPITER CALLING - la recensione

Recensione del 02 gen 2018 a cura di Redazione

La recensione

L'arpeggio iniziale di "Son of solomon" fa fare un salto: ma sono Simon & Garfunkel, è la loro versione "Scarborough Fair"? No sono i Corrs, che hanno le stesse fonti: la rivisitazione dei classici folk. Solo che i Corrs hanno portato al successo le loro radici irlandesi grazie ad un mix apparantemente improbabile: tanto pop anni '90 (quello il loro periodo d'oro), un tocco di rock, un'immagine che sembra studiata a tavolino tre sorelle gemelle irlandesi, un fratello  musicista. 

Poi i tempi sono cambiati, la band/famiglia si è praticamente sciolta ad inizio anni zero, con Andrea (la frontwoman) che tenta senza successo la carriera solista. Il ritorno è di due anni fa, non proprio un successone (10° posizione in UK, stessa posizione in madre patria), e questo settimo disco di studio non è andato meglio (15° in UK, 20° in Irlanda).

Il disco ha però qualche nota interessante: la produzione, innanzittutto:  T Bone Burnett, uno dei più grandi dietro il banco della regia audio. Non che faccia miracoli: il mix è sempre quello. La cassa dritta su "Sos", il violino irlandese in sottofondi, la chitarra elettrica, la voce sussurrata. Non fanno nulla di nuovo, e nulla di eclatante, i Corrs. Ma quel che fanno, è fatto bene, se vi piace il genere: la conclusiva "The sun and the moon" è una lunga e delicata ballata per piano, voce e chitarra elettrica, in cui si sente, più che in altri brani, la mano di Burnett.

Hanno una loro identità, i Corrs: solo che è un po' fuori dal tempo, e per trovare spazio oggi dovrebbero osare un po' di più, in un senso (pop) o nell'altro (folk-rock).

TRACKLIST

01. Son of Solomon (04:21)
02. Chasing Shadows (03:36)
03. Bulletproof Love (03:17)
04. Road to Eden (04:41)
05. Butter Flutter (03:44)
06. SOS (03:36)
07. Dear Life (04:18)
08. No Go Baby (02:46)
09. Hit My Ground Running (04:39)
10. Live Before I Die (04:10)
11. Season of Our Love (03:43)
12. A Love Divine (04:35)
13. The Sun and the Moon (07:51)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.