«ANIME SALVE LEGACY EDITION - Fabrizio De André» la recensione di Rockol

Fabrizio De André - ANIME SALVE LEGACY EDITION - la recensione

Recensione del 04 set 2017 a cura di Redazione

La recensione

"Anime salve" è uno dei capitoli principali della carriera di Fabrizio De André, forse quello più importante: è l'ultimo album in studio del cantautore genovese e per certi versi ne rappresenta il testamento artistico. Scritto a quattro mani con Ivano Fossati, l'album contiene pezzi come "Dolcenera", "Ho visto Nina volare" e "Smisurata preghiera". Senza dimenticare "Khorakhané", "Le acciughe fanno il pallone", "Disamistade", "Â cúmba", "Prinçesa" e il brano che dà il titolo al disco. Uscito nel 1996, l'album torna ora nei negozi in versione "legacy edition", la serie di uscite discografiche con cui Sony Music celebra dischi storici (una sorta di collana, per usare un termine dell'editoria libraria).

La riedizione consiste in un cofanetto, disponibile sia in cd che in vinile, che contiene una doppia versione dell'album: quella originale e quella dal vivo, tratta da "Anime salve. Il concerto 1997".
Il cofanetto versione cd contiene due dischi più il live di "Anime salve": c'è anche un libretto di 40 pagine con testo introduttivo del giornalista e conduttore radiofonico John Vignola.
La versione vinile contiene invece la versione originale di "Anime salve" (in carta speciale Fedrigoni) e il live: anche nella versione vinile è presente un libretto, di 8 pagine formato vinile, con testo di Vignola.

TRACKLIST

#1
01. Princesa (04:50)
03. Anime salve (05:49)
04. Dolcenera (04:57)
06. Disamistade (05:10)
07. A cumba (04:03)

#2
07. Presentazione "Disamistade" - live tour 'Anime Salve' (01:58)
11. Presentazione "Smisurata Preghiera" - live tour 'Anime Salve' (02:26)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.