«NEW DAWNS - Gaia» la recensione di Rockol

L'EP di Gaia, la simil-Florence Welch finalista di X Factor

Recensione del 14 dic 2016 a cura di Redazione

La recensione


L'Italia, si sa, arriva sempre un po' in ritardo sulle mode e le cose che funzionano negli Stati Uniti e in Inghilterra. Soprattutto in campo musicale. C'è stato un periodo, ad esempio, in cui negli States e nel Regno Unito andavano particolarmente bene le cantanti un po' fricchettone, stile "fatine del bosco", Florence Welch e Birdy su tutte. Poi, questo modello qui è passato di moda, lasciando spazio a nuove tendenze. In Italia, solo in tempi recenti hanno cominciato a farsi notare simil-Florence e simil-Birdy. Gaia Gozzi sembra essere una di queste, almeno dal punto di vista della personalità (molto riservata e timida, appunto) e lo stile musicale: "New dawns", l'inedito che ha presentato sul palco di X Factor, scritto da Luca Chiaravalli, Chanty e Cesare Chiodo, richiama proprio certi pezzi del repertorio di Florence Welch, che ricorda tantissimo nel timbro.



"New dawns" dà il titolo all'EP di debutto di Gaia, che contiene - oltre all'inedito - anche 5 versioni da studio delle cover che la cantante ha interpretato nel corso delle puntate di X Factor. E che, a livello di suono e stile, viaggiano tutte sulla linea di "New dawns": c'è la cover di "Fast car" (il modello di riferimento è l'originale di Tracy Chapman), quella di "Wild things" di Alessia Cara (e anche qui il timbro di Gaia ricorda tantissimo quello di Florence Welch), quella di "Human" di Rag'n'Bone Man. E c'è anche la cover di "Piece of my heart" di Janis Joplin, che è la cantante nei confronti della quale tutte le Florence Welch del mondo hanno un importante debito di look e stile.

TRACKLIST

01. New Dawns (03:02)
02. Fast Car (04:00)
03. Wild Things (03:12)
04. Human (03:16)
05. Piece of My Heart (02:39)
06. Vedrai vedrai (03:20)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.