«WE CARE A LOT (DELUXE BAND EDITION) - Faith No More» la recensione di Rockol

Faith No More - WE CARE A LOT (DELUXE BAND EDITION) - la recensione

Recensione del 07 set 2016

La recensione


I Faith No More ristampano il loro storico album di debutto, "We care a lot", originariamente pubblicato nel 1985 e fuori produzione per venti anni. Il disco, che torna nei negozi per la Koolarrow Records, l'etichetta del bassista Bill Gould, contiene - oltre ai dieci brani già presenti nell'edizione dell'85, tutti rimasterizzati da Maor Appelbaum - anche una serie di bonus track, come ogni ristampa che si rispetti.





Tra le altre tracce bonus, segnaliamo le versioni demo di "Greed", "Mark Bowen", "Arabian disco" e "Intro". Poi ci sono le versioni live di "The jungle" e "New beginnings" e nuovi mix, realizzati da Matt Wallace, di "We care a lot", "Pills for breakfast" e "As the worm turns". Il booklet contiene commenti aggiuntivi da parte del tastierista Roddy Bottum e foto inedite della band.
La storia del disco è leggenda: nacque come un album di demo quando le etichette discografiche sbattevano le loro porte in faccia ai Faith No More, fino a quando non si interessò di loro la Mordam Records di Ruth Schwartz. Rolling Stone lo definì un "album punk", Select Magazine ci vide dentro un mix di metal e dancefloor. Ma perché ristamparlo proprio oggi, nel 2016? Non solo per festeggiare i primi trent'anni trascorsi dalla pubblicazione, ma anche perché - come ha spiegato il bassista Bill Gould - "dopo aver riscoperto i master originali, abbiamo pensato che sarebbe stato un bel modo per reintrodurre 'We care a lot' al mondo.

TRACKLIST

01. We Care a Lot (04:10)
02. The Jungle (03:08)
03. Mark Bowen (03:31)
04. Jim (01:11)
05. Why Do You Bother (05:41)
06. Greed (03:52)
07. Pills for Breakfast (02:56)
08. As the Worm Turns (03:10)
09. Arabian Disco (03:17)
10. New Beginnings (03:44)
11. We Care a Lot (2016 mix) (04:10)
12. Pills for Breakfast (2016 mix) (02:44)
13. As the Worm Turns (2016 mix) (03:11)
14. Greed (original demo) (03:35)
15. Mark Bowen (original demo) (03:12)
16. Arabian Disco (original demo) (03:07)
17. Intro (original demo) (02:18)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.